Space Selfie

Space Selfie precipitato, la bizzarra ma vera notizia

Tempo fa parlai dell’interessante iniziativa di Samsung chiamata Space Selfie. Questa novità consisteva nell’inviare dei selfie sul sito dedicati della Samsung e poi essere sorteggiati per ricevere il proprio selfie immortalato nella stratosfera. Il progetto utilizzava un pallone aerostatico e varie fotocamere. L’iniziativa era iniziata bene, ma il satellite usato per Space Selfie, qualche giorno fa, è precipitato.

Space Selfie precipitato, la scoperta in Michigan

Il satellite è precipitato il giorno 26 ottobre 2019 in un cortile di una fattoria nel Michigan, negli Stati Uniti. La proprietaria del terreno, Nancy Welke, racconta di aver udito un forte rumore intorno alle 8 e 45 del mattino. Quando ha scoperto la presenza del satellite è rimasta molto sorpresa ed ha registrato e fotografato il tutto.

Il racconto della proprietaria della fattoria

Ecco il racconto di Nancy Welke:

“A volte succede davvero ciò che non ti aspetteresti mai. Questo piccoletto è caduto dal cielo ed è atterrato proprio nel nostro cortile. Non ci si annoia mai nella fattoria Welke! Per fortuna i nostri cavalli non erano in giro e il satellite non ha colpito neanche la nostra casa, ma sembra essere ancora attivo!”

Anche se è precipitato, il satellite non è andato distrutto

Dopo che le forze dell’ordine hanno constatato l’accaduto e transennato l’area, il satellite è stato successivamente recuperato. Per fortuna non ha subito danni gravissimi e sembra ancora parzialmente integro. Il tutto è avvenuto tra lo stupore generale.

La causa della caduta del satellite Space Selfie

Il satellite doveva rientrare entro i giorni 31 ottobre e 1 novembre, ma è precipitato 5-6 giorni prima. Ecco le dichiarazioni ufficiali della Samsung sulla causa dell’accaduto:

“Il pallone aerostatico Samsung Europe’s Space Selfie balloon è tornato sulla terra, durante la sua discesa pianificata per atterrare negli Stati Uniti. Le condizioni meteo hanno causato un atterraggio morbido anticipato in un’area rurale selezionata. Nessuno è rimasto ferito e il pallone è stato recuperato. Ci scusiamo per qualsiasi inconveniente creato”

Conclusioni

L’iniziativa Space Selfie è stata fatta per pubblicizzare il cellulare Samsung Galaxy S 10. Il telefono in questione, per l’azienda, può funzionare ovunque, anche nella stratosfera. Purtroppo è finita in modo piuttosto brusco e vedere un satellite caduto nel proprio cortile è piuttosto impressionante, quasi tragicomico. In ogni caso, e tutto sommato, l’iniziativa Space Selfie è andata abbastanza bene.

 

Sito della Samsung per Space Selfie: https://samsung-spaceselfie.com/it/it/

Autore dell'articolo: Gioacchino Savarese

Avatar
Gioacchino Savarese nasce il 26 maggio 1995 a Nocera Inferiore. Fin da subito è appassionato di misteri, scrittura e scienza. Le sue passioni e i suoi sogni si sono materializzati il 16 maggio 2015 con la creazione del Blog intitolato "I Misteri Del Mondo e Dell'Universo", inoltre ha un canale You Tube e una Pagina Facebook omonimi. Inoltre ha pubblicato un libro il 19 luglio 2017 intitolato "I MISTERI DELLA VITA NELL'UNIVERSO". Il 27 giugno 2019 ha pubblicato il suo secondo libro: DIARIO DI UN SOLDATO. Continua tuttora la sua ricerca nel mistero, nelle sue attività e a scrivere.