Sound Blaster Z SE è la scheda audio ideale sia per il gaming

Creative Technology annuncia Sound Blaster Z SE, l’ultima aggiunta alla famosa serie Z. Questa edizione speciale garantisce funzionalità migliorate progettate per offrire la migliore esperienza audio possibile, grazie ai 30 anni di esperienza nel settore audio. Dotata di una miriade di profili di gioco appena aggiunti, come presettaggi EQ per microfono e cuffie. Essa si configura come la scheda audio ideale sia per il gaming che per le video conferenze mentre si lavora da casa.

Sound Blaster Z SE è dotato di software progettato per garantire un miglioramento della qualità audio sia per il gioco che per l’intrattenimento

Dotato delle stesse specifiche audio di alta qualità del suo predecessore con un SNR fino a 116 dB e un incredibile bit rate di 24-bit / 192 kHz, la nuova scheda audio di Creative offre un ulteriore boost per l’audio di gioco e dell’intrattenimento. Include profili aggiuntivi ottimizzati e presettaggi EQ per il microfono per offrire un audio cristallino nei giochi ad alta tensione come PUBG. Essa supporta il 7.1 virtuale sulle cuffie e il 5.1 discreto sugli altoparlanti e include un elenco di profili per le cuffie, così da offrire la miglior esperienza d’ascolto possibile.

Tutte queste nuove feature sono facilmente accessibile tramite il software aggiornato Sound Blaster Command, dove gli utenti possono apprezzare le novità e i miglioramenti delle tecnologie audio, che sono completamente personalizzabili. Per chi possiede già Sound Blaster Z, l’ultima versione di Sound Blaster Command può essere scaricata nella pagina dedicata.

Prezzo e disponibilità

Sound Blaster Z SE è disponibile al prezzo di lancio di €99,99 su amazon o su Creative.com.

 

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.