Google Pixel 2

Google Pixel 2: ci sarà, con bordi più stretti e prezzo molto alto

È ufficiale: il successore del top di gamma targato Google arriverà quest’anno. Il suo nome è Google Pixel 2 e, come il suo predecessore, sarà un’esclusiva premium, non accessibile a tutti. Con bordi probabilmente un pochino più stretti e un prezzo molto, molto elevato, Pixel 2 non avrà una versione più economica. Bordi a parte, in estetica il cambio non dovrebbe essere radicale. Ancora nessuna informazione sulla data di uscita, ma è molto probabile che si dovrà aspettare la seconda metà dell’anno.

Google Pixel 2: le caratteristiche

Grazie ai primi rumors e da un primo video pubblicato su YouTube, è possibile rivelare alcune caratteristiche del nuovo dispositivo targato Google.

Il dispositivo monterà un Gorilla Glass 5 e un display QHD+ in 18:9, come LG G6 (di cui potete leggere qui). Per quanto riguarda il processore, ci si aspetta uno Snapdragon 835, con 4 o 6 GB di RAM. Il dispositivo sarà in metallo. Per il reparto fotocamera, una 16MP posteriore, adatta anche per le fotografie in situazioni di scarsa luminosità. Probabili 3 varianti con memoria interna da 32, 64 o 128 GB. Lettore di impronte digitali sotto il dual flash. Il dispositivo rientrerà nella fascia di certificazione IP 68, sarà resistente, cioè, a cadute in acqua e alla polvere.

Tra le caratteristiche principali, c’è sicuramente la ricarica rapida 4.0. Il dispositivo potrà essere acquistato in diverse tonalità, tra le quali spicca il Candy Red, come potrete vedere nel video.

Nella presentazione del video, fatta da Concept Creator, appare la scritta Android 8.0, ma il tutto è da prendere con le pinze.

Sicuramente informazioni più dettagliate sul dispositivo verranno rilasciate nei mesi a venire.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: