AMD Ryzen 7 1800X

AMD Ryzen 7 1800X raggiunge 5.8 GHz in overclock e batte Intel

AMD ha lanciato solo da pochi giorni il suo nuovo processore top di gamma, il Ryzen 7 1800X. Gli appassionati hanno subito messo le mani sul nuovo prodotto, per testarlo a fondo. Stanno quindi arrivando anche i primi risultati delle potenzialità di overclock.

I 5.8 GHz di AMD Ryzen 7 1800X

Il record per la frequenza più alta è stato ottenuto dal tedesco der8auer, che ha spinto il suo AMD Ryzen 7 1800X fino a 5.8 GHz, tramite un raffreddamento ad azoto liquido e un voltaggio di ben 1,97 Volt. La scheda madre utilizzata è una nuovissima ASUS ROG Crosshair VI Hero, con il nuovo chipset AMD X370 e 16 GB di RAM DDR4 CL11 a 2400 MHz.

Ryzen 7 1800X

Il nuovo record di AMD Ryzen 7 1800X in Cinebench R15

Le potenzialità del nuovo AMD Ryzen 7 1800X sono emerse anche da altri test. In particolare, il famoso overclocker svedese Elmor è riuscito a ottenere un nuovo record mondiale, nel benchmark Cinebench R15. Il processore AMD Ryzen 7 1800X è stato portato a 5.36 GHz, su tutti gli 8 core e ha fatto registrare un punteggio di 2454 punti, superando di 9 punti il record precedente, che era stato ottenuto con un Intel Core i7 5960X, con overclock a 6 GHz. La scheda madre utilizzata è sempre una ASUS ROG Crosshair VI Hero, con chipset X370.
[maa id=”1″]
Risulta interessante notare come, nonostante una frequenza inferiore, di 600 MHz, e la mancanza, nella soluzione AMD, del quad-channel DDR4, AMD Ryzen 7 1800X è riuscito a superare uno dei processori più potenti mai prodotti da Intel, per il mercato consumer.

Il nuovo processore di AMD risulta quindi essere molto potente nelle operazioni multi-core, ma bisogna anche considerare che nel gaming vengono usati solo pochi core. Tuttavia, con i nuovi aggiornamenti del BIOS delle schede madri X370, potrebbe essere possibile spingersi oltre, superando nuovi record di overclock.

AMD Ryzen 7 1800X

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: