Cina e 5G

Cina e 5G: Pechino davanti Usa e Corea

Cina e 5G: Pechino, sventola la bandiera della vittoria, sul traguardo della nuova rete.

Il dominio orientale, sulla rivoluzione ultra veloce, copre già 50Mila città, che sono collegate addirittura dal primo novembre.

La moderna connessione, fa slittare sul podio Pechino e Shanghai, superando il primato degli USA e della Corea.

Cina e 5G: lo sviluppo del futuro

Il grande debutto della nuova rete mobile, ha visto protagonista indiscussa la Cina, dove le aziende leader del mercato hanno investito una cifra che si aggira intorno ai 50 Miliardi di euro.

L’elaborazione per ampliare lo sviluppo del 5G, solo nell’ultimo anno, ha permesso alla nazione orientale di salire sul podio. I lavori infrastrutturali daranno modo di aumentare le attuali 86 Mila antenne a 130 Mila.

China Mobile che, attualmente è la numero uno cinese, sfrutterà ben 50 Mila di queste. Le restanti saranno suddivise tra China Unicorn e China Telecom.

L’obiettivo finale, per quanto ovvio, sarà quello di raggiungere il maggior numero di connessioni. Queste si aggirano intorno alle 300 città.

Tuttavia, la grandiosa capitale Pechino, raggiunge una supremazia, con il numero di centri abitati, già introdotti alla rete ultra veloce.

Il controllo Huawei

La Cina, da sempre rappresenta una potenza mondiale. Anche nell’era rivoluzionaria suddivisa tra scienza, tecnica e dispositivi all’avanguardia. Quindi, non poteva non collaborare con alleati di forza.

Le grandi società, che si adoperano nel potenziamento della 5G (e non solo), sono le ben note ZTE e Huawei, che in maniera imprevedibile, già pensa al 6G.

I due grandi titani del settore oltre a lavorare con ricercatori e scienziati a un progresso lungimirante, propongono prezzi piuttosto competitivi. Soprattutto Huawei, che offre la rete moderna ultraveloce, a molto meno rispetto l’Europa.

Per la Cina, questa grande opportunità rappresenta una svolta.

La tecnologia, correlata ai suoi diversi aspetti e sfaccettature e, alle sue infinite possibilità di sviluppo, le possono conferire un primato rispetto al passato.

Con il 5G sarà possibile portare a qualità eccelse ogni aspetto.

Dall’intelligenza artificiale, ai Robot, all’apprendimento automatico (Machine learning) lo sviluppo tecnologico farà passi da gigante. Tutto questo per rendere più competitiva la nazione, maggiormente in settori dove oggi scarseggia la qualità. O dove la situazione è stazionaria rispetto ad altre nazioni.

Autore dell'articolo: Stefania Di Francescantonio

Avatar