Asteroide di San Lorenzo

Asteroide di San Lorenzo

In questi giorni sta spopolando in rete la notizia di un asteroidepotenzialmente pericoloso per la Terra“. Questo asteroide sfiorerà l’orbita terrestre il giorno di San Lorenzo (appunto il 10 agosto 2019) e proprio da questo è stato soprannominato l’asteroide di San Lorenzo. Il nome preciso di questo asteroide è invece 2006 QQ23.

L’asteroide di San Lorenzo; pericoloso, ma non impatterà con la Terra

Il conferimento del titolo di asteroide potenzialmente pericoloso è stato dato dalla NASA, ma non impatterà col nostro pianeta importante evidenziare ció perchè non vogliamo creare allarmismo). Infatti gli è stata data questa pericolosità no per un eventuale impatto, ma per le sue dimensioni immense.

Le caratteristiche dell’astreroide di San Lorenzo

Le dimensioni dell’asteroide in questione sono enormi e un eventuale impatto con la Terra sarebbe catastrofico, ma non è questo il caso; infatti l’asteroide di San Lorenzo transiterà a 7 milioni di chilometri dal nostro pianeta (circa 20 volte la distanza tra la Terra e la Luna). L’asteroide di San Lorenzo é lungo 200 metri di larghezza e poco più di 500 metri di lunghezza, è davvero impressionante e titanico.

Il suo passaggio è previsto per la notte di San Lorenzo e coincide con l’attraversamentoo della Terra nelle Perseidi, una fascia di residui rocciosi spaziali che danno vita alle famose stelle cadenti. L’asteroide passerà ad una velocità di 40mila e 60mila chilometri orari e sarà visibile solo nell’emisfero australe, quindi non dal nostro paese (che si trava nell’emisfero nord, quello boreale).

Conclusioni

In conclusione dico che questo asteroide è davvero titanico e sicuramente un eventuale impatto sulla Terra sarebbe stato disastroso. Ma stavolta siamo stati fortunati, visto che l’asteroide in questione non impatterà. In ogni caso è possibile che tutti questi attuali passaggi di asteroidi siano segnali di un qualcosa di grande che sta per accadere, oppure esiste un qualcosa che ci nascondono (buttando sabbia negli occhi creando, dai piani alti, inutile allarmismo), o semplicemente è una fase del nostro pianeta bizzarra ma innocua. In ogni caso è sempre bello osservare eventi astronomici, meditare osservando il cosmo e puntare ammaliati gli occhi al cielo.

 

Fonte; mio articolo inizialmente pubblicato sul blog che gestisco: https://i-misteri-del-mondo-e-dell-universo.blogspot.com/2019/07/asteroide-di-san-lorenzo.html?m=0

Alcuni miei articoli di astronomia che vi consiglio di leggere:

https://technoblitz.it/encelado-e-forme-di-vita/

https://technoblitz.it/la-nasa-su-titano-alla-ricerca-di-vita/

Autore dell'articolo: Gioacchino Savarese

Avatar
Gioacchino Savarese nasce il 26 maggio 1995 a Nocera Inferiore. Fin da subito è appassionato di misteri, scrittura e scienza. Le sue passioni e i suoi sogni si sono materializzati il 16 maggio 2015 con la creazione del Blog intitolato "I Misteri Del Mondo e Dell'Universo", inoltre ha un canale You Tube e una Pagina Facebook omonimi. Inoltre ha pubblicato un libro il 19 luglio 2017 intitolato "I MISTERI DELLA VITA NELL'UNIVERSO". Il 27 giugno 2019 ha pubblicato il suo secondo libro: DIARIO DI UN SOLDATO. Continua tuttora la sua ricerca nel mistero, nelle sue attività e a scrivere.