Whatsapp

Whatsapp Beta per Android introduce nuove emoji

Ormai quasi tutti utilizziamo Whatsapp per scrivere ad amici e parenti e molto spesso nei nostri messaggi utilizziamo delle faccine per far capire al nostro interlocutore il nostro stato d’animo che potrebbe essere frainteso con il solo testo.

Nel corso degli anni, questi emoji sono aumentate sempre di più e includono diverse categorie, dai classici smile a bandiere, animali e così via.

Il nuovo aggiornamento di Whatsapp Beta per Android, giunto alla versione 2.17.44, introduce moltissime nuove emoji da poter utilizzare.

In questo modo, anche gli utenti Android potranno utilizzare le faccine che coloro che usano iPhone hanno a disposizione da quando hanno aggiornato il loro smartphone ad iOS 10.2.

Come detto nel corso degli anni il numero delle faccine disponibili è aumentato e le ultime versioni dei due principali sistemi operativi mobili hanno portato diverse nuove emoji.

Con iOS 10.2 sono state introdotte le emoji di 16 nuove professioni come vigile del fuoco o giudice, disponibili per entrambi i sessi e per tutte le sei tonalità di colore di pelle. Questo, facendo due rapidi conti, significa la presenza di ben 192 nuove faccine riguardanti i mestieri. Ci sono anche una serie di nuove emoji di animali, come volpe, anatra, calamaro e gorilla.

Anche Google non è stata a guardare e con Android Nougat ha reso disponibili ai propri utenti nuove emoji riguardanti sopratutto i mestieri, includendo figure come l’artista, l’astronauta, il giudice, il vigile del fuoco, lo scienziato e lo studente. Ovviamente, anche queste disponibili per entrambi i sessi e per tutte le sei tonalità di colore di pelle.

Whatsapp
Alcune delle nuove emoji introdotte

Come ottenere Whatsapp Beta

Per coloro i quali volessero testare le nuove emoji possono iscriversi al programma Beta di Whatsapp tramite PlayStore e aggiornare l’applicazione. In alternativa è possibile scaricare la versione Beta ed installarla manualmente tramite apk.

Ovviamente, trattandosi di una versione non definitiva potrebbero esserci dei bug o problemi di stabilità. Per questo motivo si consiglia di effettuare un backup dei propri dati prima di procedere all’installazione.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: