termignoni

Termignoni, tutte le novità previste per il 2017

Quando si parla di scarichi per moto, la Termignoni non ha bisogno di presentazioni: ecco perché le notizie sul catalogo aziendale 2017 hanno suscitato subito l’interesse degli appassionati di moto alla ricerca dell’accessorio giusto per la personalizzazione della propria due ruote.

Era il 2 luglio 2016 quando Termignoni aveva deciso di organizzare uno speciale Press Day, durante il quale i membri della squadra hanno descritto e illustrato i traguardi raggiunti dall’azienda di Alessandria nel corso degli oltre 45 anni di attività, ma anche gli obiettivi per il futuro e, soprattutto, le novità presenti nel catalogo 2017. E ora ci siamo, perché questo prodotti sono pronti a essere immessi sul mercato e a raggiungere gli altri che, in quasi mezzo secolo di vita, hanno consentito alla Termignoni di ottenere un apprezzamento unanime da parte dei biker di tutto il mondo.

Il nuovo catalogo Termignoni

 E andando a guardare il dettaglio del nuovo catalogo, cliccando sul portale specializzato Omnia Racing, risalta subito agli occhi la gamma di prodotti frutto della collaborazione tra due “stelle” del made in Italy a due ruote: nel 2017, infatti, si rafforza la partnership tra l’azienda alessandrina e la Ducati, che si concretizza in una speciale serie di scarichi Termignoni per Ducati, tra cui un impianto messo a punto in maniera specifica per le Ducati Panigale 959 2016m costruito in fibra di carbonio e titanio CuNB, che come gli appassionati sanno è lo stesso utilizzato dal Reparto Corse Termignoni per creare i sistemi di scarico del Mondiale Superbike e MotoGP.

Una lega speciale

 La CuNb è una speciale lega di titanio che presenta caratteristiche di formabilità ottimale già a temperatura ambiente, e che unisce resistenza meccanica anche a temperature superiori ai 600 gradi e resistenza all’ossidazione quando il termometro sale sopra gli 800 gradi; con questo speciale materiale, i tecnici Termignoni hanno ridotto in maniera il peso, garantendo però un alto livello di performance e durata dello scarico, che si rivelano superiori alle performance tradizionali di un impianto realizzato con la più comune lega di titanio commerciale.

Le novità per Ducati

 Lo scarico Termignoni per la Ducati si caratterizza, inoltre, per la scelta di posizionare in uscita frontale i gas di scarico: una soluzione, questa, che consente di ottimizzare prestazioni e design, mentre i materiale impiegati per realizzare l’impianto hanno permesso di contenere il peso in soli 1,5 kg per silenziatore. Come specificato dalle notazioni ufficiali, però, il silenziatore D155102CPT si monta sulla Ducati Panigale 959 soltanto con le carene racing rosse o bianche che si possono reperire sul portale di riferimento della Ducati.

Controllo a portata di clic

Il 2017 è anche l’anno in cui Termignoni accelera sul versante della tecnologia: presentata negli scorsi mesi, infatti, è proprio in questo periodo che dovrebbe trovare definita diffusione l’innovativo sistema messo a punto ad Alessandria e battezzato UpMap. Si tratta, in sintesi, di una speciale suite software che si collega al cavo diagnosi della moto e consente di comunicare e modificare i parametri del motore e della centralina in maniera autonoma, semplice e soprattutto sicura, grazie a un approccio volutamente “user-friendly”.

Come funziona UpMap Termignoni

 Grazie alla app dedicata (disponibile sia per sistemi operativi iOS che per quelli Android), UpMap fa visualizzare direttamente sullo smartphone e in tempo reale le mappature sviluppate da Termignoni, con una procedura guidata passo per passo che permetterà di riprogrammare la centralina in tutta comodità. Inoltre, il sistema offre altre funzioni utili, a partire dal “cruscotto digitale”, un piccolo computer di bordo che indica lo “stato di salute” preciso della moto, con informazioni sugli eventuali difetti riscontrati durante la marcia e un monitoraggio costante dei consumi. Non manca inoltre una funzionalità pensata per i biker più “sociali”, che non vogliono perdere l’occasione di condividere i propri viaggi, le proprie esperienze e le proprie performance, segnalando mete di particolare interesse ed eventuali pericoli riscontrati sulla strada.

 

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: