Samsung S7 Edge avrà una nuova colorazione: Pearl Black

Secondo il noto social network cinese Weibo, nella giornata del 9 dicembre, Samsung sarebbe pronta a lanciare sul mercato una nuova versione del celebre S7 Edge. Rispetto al modello già presente sul mercato, quest’ultimo dovrebbe differirne solo per il quantitativo di memoria interna (aumentata da 32gb/64, le attuali grandezze, a 128 gb della nuova versione) e per una colorazione nuova, definita Pearl Black. Dai primi rumors e immagini apparse in rete, la colorazione sarebbe total-black con un speciale trattamento per renderlo totalmente lucido. Naturalmente, la memoria va subito alla versione Jet Black di iPhone 7, una delle più popolari per il nuovo top gamma Apple.

Dopo il Coral Blue e il Pink Gold, le colorazioni del top di gamma Samsung (orfana del celebre Note 7) si arricchiscono ancora di più per avvicinarsi al gusto preferito quasi di ogni consumatore.

Cambiano, oltre alle colorazioni, anche l’hardware?

Certamente no, il cuore dello smartphone rimane lo stesso! Ricordiamo che Samsung Galaxy S7 Edge monta un display da 5,5″ Dual edge Quad HD Super Amoled con risoluzione da 2560 x 1440 pixel con 534 PPI, processore Snapdragon 820 con 4GB di Ram LPDDR4 e 32/64GB UFS 2.0 di storage interno ancora espandibile, attraverso lo slot per microSD, fino a un massimo di 200GB.

Grazie alla fotocamera da 12 megapixel che permette di scattare foto con una risoluzione di 4290×2800 pixel e di registrare video in 4K alla risoluzione di 3840×2160 è da molti definito il miglior cameraphone 2016. Anteriormente, il sensore frontale è da 5 megapixel.
Il sistema operativo all’uscita era Android alla versione 6.0 Marshmallow ma, da alcune settimane, è già disponibile la beta di Android 7 Nougat.
A completare la perfetta dotazione, una capiente batteria da 3600mAh

E il prossimo Samsung?

Il prossimo top di gamma dell’azienda coreana dovrebbe avere uno schermo con cornici molti ridotte e uno schermo curvo su tutti i lati. Prevista infine la presenza dei processori Snapdragon 835 e Exynos 8895, affiancati da almeno 6 GB di RAM. Come altri produttori, anche Samsung avrebbe deciso di eliminare il vecchio jack audio da 3,5 millimetri. Gli utenti dovranno quindi usare la porta USB Type-C o il Bluetooth per collegare gli auricolari. Colorazioni? Per ora appaiono scontate le classiche Black, Silver e Gold ma, come successo con il modello 6, Samsung probabilmente proverà a sorprenderci. Non ci resta che aspettare

Autore dell'articolo: Simone Quaglia