Samsung Galaxy S8 Plus

Samsung Galaxy S8 Plus: la recensione completa

Samsung quest’anno ha stupito tutti con i nuovi top di gamma Samsung Galaxy S8 Plus e S8. Negli scorsi giorni ho avuto modo di provare la variante Plus e ne sono rimasto colpito. Il dispositivo è di altissima qualità, ma il prezzo di lancio è forse troppo alto.

https://youtu.be/JCsJAuPR6X4

Unboxing e design di Samsung Galaxy S8 Plus

La scatola di Samsung Galaxy S8 Plus ricorda quella di S7, per quanto riguarda il design. All’interno, oltre allo smartphone, troviamo anche un caricabatteria per la ricarica rapida a 9 volt, un cavo USB Tipo C, delle cuffie AKG di alta qualità con gommini di varie misure e due adattatori (USB Tipo A/USB Tipo C e Micro-USB/USB Tipo C). La dotazione è molto ricca e di qualità elevata.

Il design di Samsung Galaxy S8 Plus è una delle caratteristiche che lo rendono unico. Infatti in Samsung hanno cercato di ridurre al minimo gli spigoli, progettando un telefono che è stondato in ogni spigolo. La resa è eccezionale e troviamo una doppia curvatura sia davanti che dietro. Ciò rende questo Samsung Galaxy S8 Plus ancora più maneggevole. Il vetro posteriore trattiene tuttavia le ditate, essendo poco oleo-fobico. A destra si trova il pulsante power e a sinistra il bilanciere del volume e il tasto di Hello Bixby, il nuovo assistente, che però non è ancora disponibile al 100% in Italia.

In basso troviamo il primo microfono, il jack audio da 3.5 mm, lo speaker e la USB Tipo C. In alto troviamo il secondo microfono e il carrellino per una Nano SIM e per una MicroSD. Manca il pulsante Home, che è sostituito da un pulsante 3D, nascosto sotto lo schermo. Il sensore d’impronte digitali è posizionato sul retro, accanto alla fotocamera, e nella parte anteriore troviamo il sensore di riconoscimento dell’iride.

[wp_bannerize group=”banner stefano 1″]

Hardware di Samsung Galaxy S8 Plus

Samsung Galaxy S8 Plus presenta delle caratteristiche di fascia molto alta, che sono tra le migliori presenti sul mercato. Al suo interno troviamo infatti una CPU Samsung Exynos 8895, un octa-core a 64-bit (4 core a 1.7 GHz e 4 core a 2.3 GHz), e una GPU Mali-G71, fino a 546 MHz. A completare le caratteristiche tecniche troviamo 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

L’hardware di fascia molto alta consente di eseguire qualsiasi operazione, senza incontrare lag o surriscaldamenti eccessivi, grazie anche al processo produttivo a 10 nm.

Il display di Samsung Galaxy S8 Plus è un altro dei punti di forza di questo smartphone. Infatti è un Super AMOLED WQHD+ da 6.2 pollici, che, grazie al nuovo aspect-ratio di 18,5:9, consente di avere una larghezza minore e una lunghezza maggiore, per evitare che sia scomodo da tenere in mano. I colori sono i classici da AMOLED e non manca l’Always On Display, che mostra l’ora, gli eventi e le ultime notifiche.

Per quanto riguarda la connettività, Samsung Galaxy S8 Plus offre specifiche di alto livello. Infatti non manca il Wi-Fi dual-band, GPS, Bluetooth 5.0 e il supporto alle reti 4G+, fino a 1000 Mbps in download e 150 Mbps in upload.

La batteria da 3500 mAh consente di arrivare tranquillamente a sera, anche utilizzando il display in risoluzione 2K. Abbassando la risoluzione o attivando il risparmio energetico, si possono coprire anche più di 24 ore.

Il lettore d’impronte digitali è accurato, ma la posizione è un po’ scomoda, dato che si confonde, al tatto, con la fotocamera. Il lettore dell’iride è piuttosto preciso, ma bisogna trovare la giusta posizione, per garantire la lettura dell’iride. Infine, il riconoscimento facciale è il sistema di sblocco più veloce e preciso, ma è anche il meno sicuro tra quelli biometrici.

Fotocamera di Samsung Galaxy S8 Plus

Il nuovo Samsung Galaxy S8 Plus, presenta anche in campo fotografico, delle specifiche di tutto rispetto. Mantiene infatti l’ottimo sensore dual-pixel a 12 MP posteriore di Galaxy S7, mentre la fotocamera frontale è da 8 MP, con un nuovo sistema di focus. L’apertura focale di f1.7 garantisce foto al buio molto luminose e prive di rumore.

La registrazione video arriva fino al 4K posteriore e al 2K anteriore. Non manca, per la fotocamera posteriore, lo stabilizzatore ottico molto efficiente e l’autofocus dinamico, per i soggetti in movimento. Troviamo anche l’avvio rapido della fotocamera, tramite una doppia pressione del tasto power.

[wp_bannerize group=”banner stefano 1″]

Software di Samsung Galaxy S8 Plus

Il Samsung Galaxy S8 Plus e il Samsung Galaxy S8 presentano Android Nougat 7.0, con l’ultima Samsung Experience installata. La personalizzazione rispetto alla versione stock di Android non è eccessiva e il SO gira molto bene, senza lag. Presente la personalizzazione di tema, icone e always on display.

Avendo un display Edge, il nuovo Samsung Galaxy S8 Plus presenta le funzioni App Edge e People Edge.

Conclusioni e prezzo di Samsung Galaxy S8 Plus

Il Samsung Galaxy S8 Plus è un dispositivo di fascia molto alta, che non deluderà gli acquirenti in quanto a prestazioni. Infatti ogni operazione è fluida e non si riscontrano surriscaldamenti. Tuttavia, il prezzo di lancio di 929 euro è troppo alto, perciò consiglio di aspettare qualche mese, prima di procedere all’acquisto.

https://youtu.be/JCsJAuPR6X4

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: