BlackBerry Mercury presentato al CES da TCL

Ancora ritardi per il BlackBerry KeyOne: quando uscirà?

L’inizio della, si spera, rinascita BlackBerry con il KeyOne deve attendere ancora un altro po’. Come ha ammesso di recente il CEO John Chen, il rilascio del dispositivo ha subito un rallentamento tale da rimandare il lancio globale di alcune settimane.

Secondo Steve Cistulli, Presidente & General Manager di TCL Communication (TCT) del dipartimento Nord-America,  i lanci canadesi e verosimilmente internazionali del nuovo device QUERTY saranno previsti per maggio (non si sa ancora il periodo esatto). Fino ad allora sarà possibile pre-ordinare tramite alcuni rivenditori britannici che garantiscono però la consegna il 5 maggio. Vista dunque questa anticipazione, probabilmente le vendite partiranno per quella data.

[wp_bannerize group=”banner quaglia “]

Resta da vedere ora se questo 5 maggio sarà effettivamente la data di uscita o se si tratta solo di un’altra stima approssimativa.

KeyOne: hardware e qualità BB

L’hardware a bordo è interessante, partendo da un ottimo Snapdragon 625 (octa-core 64 bit da 2,0 GHz basato su Cortex-A53) con GPU Adreno 506. Confermati i 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna ancora espandibili tramite microSD.

Lato estetico, troviamo un display IPS da 4.5 pollici (1620*1080 pixel) con ottimi angoli di visione protetto da Corning Gorilla Glass 4. Sotto al display, vi è posta una barra (non retroilluminata) con i tre tasti back/home/multitasking. Ancora sotto, la stupenda tastiera qwerty fisica (fissa) sensibile al tocco (con la funzionalità trackpad del Passport).

Prezzo

Il prezzo del BlackBerry KeyOne sembra essere invece sicuro: si partirà da £499 IVA inclusa. Il cambio non è particolarmente favorevole e dunque probabilmente si arriverà in Italia intorno ai 580€ (al cambio attuale).

VIA

 

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti e continuate a seguirci tramite la pagina ufficiale su Facebook ed il canale YouTube!

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: