Riconoscimento del volto

Il riconoscimento del volto di Samsung Galaxy S8 può essere raggirato molto facilmente

Samsung Galaxy S8 non è ancora sbarcato sul mercato mondiale ma è stato già testato da alcuni utenti. Uno di questi ha girato un video in cui dimostra come, semplicemente utilizzando una fotografia, riesce a raggirare il riconoscimento del volto, il sistema che permette lo sblocco del cellulare grazie ad uno sguardo.

Il riconoscimento del volto di Galaxy S8 è facilmente raggirabile

Sbloccare l’S8 non è mai stato più facile: l’utente non deve far altro che prendere il cellulare e fissare lo schermo. In un lasso di tempo molto breve, il dispositivo si sblocca e l’utente può cominciare ad utilizzarlo. Questa è una delle novità principali del nuovo dispositivo targato Samsung.

Tuttavia, circa una settimana dopo la presentazione ufficiale del cellulare, un utente pubblica un video in cui sblocca l’S8 utilizzando una propria fotografia.

Quello che si spera, quindi, è che la funzione di sblocco tramite sguardo venga aggiornata il più presto possibile. Non sarebbe un’idea geniale utilizzare un sistema di sicurezza così facilmente bypassabile. Nel video, infatti, si nota come sia bastato giocare un po’ sull’angolatura e sulla distanza dal sensore. Qualche secondo di pazienza e il cellulare è sbloccato.

Samsung non ha ancora commentato quanto dimostrato. Non è chiaro se il sistema sia solamente una demo, né se ci saranno aggiornamenti da parte dell’azienda prima del 21 Aprile. Ci si aspetta, ovviamente, un chiarimento da parte dell’azienda.

Una soluzione a questo problema andrebbe trovata. Ora sta a Samsung rispondere. Quello che si consiglia è di utilizzare, nel frattempo, altri sistemi di sblocco: sicuramente meno innovativi, ma al momento più sicuri.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: