Project CARS 2 Demo

Project CARS 2: disponibile la versione demo

A distanza di due mesi dall’uscita ufficiale di Project CARS 2, arriva una interessante novità per chi ancora non possiede il titolo. Infatti, chi non ha ancora avuto l’opportunità di provare il nuovo videogioco di simulazione automobilistica, sviluppato da Slightly Mad Studios e pubblicato da BANDAI NAMCO Entertainment Europe, potrà provare la demo ufficiale di Project CARS 2, disponibile da oggi per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Project CARS 2: demo ufficiale


La demo ufficiale di Project CARS 2 è stata pensata e sviluppata, per consentire ai giocatori di provare la varietà di corse offerta nel gioco completo e per poter fornire un’idea completa del gioco finale. Tra le auto disponibili troviamo una Ferrari 488 GT3, una Lamborghini Huracán LP610-4 e una Formula Renault 3.5, in versione Red Bull Ring, tutte sviluppate con un elevato livello di fedeltà.

Le auto e i circuiti, presenti nella demo del gioco, sono stati pensati per offrire al giocatore la possibilità di provare tutte le situazioni di gioco, sia dal punto di vista ambientale, che da quello tecnico. Saranno quindi necessarie diverse strategie, a seconda del tempo atmosferico o della tipologia di vettura impiegata. I giocatori saranno messi alla prova con numerose sfide, sempre più impegnative ed entusiasmanti. Nella demo sono inoltre presenti dei contenuti che arriveranno a breve, come aggiornamento, anche per i possessori del gioco completo.

Project CARS 2

In Project CARS 2 è possibile guidare in una grandissima varietà di condizioni, tutte sviluppate realisticamente. Nel gioco completo, oltre a una personalizzazione accurata delle condizioni ambientali, troviamo oltre 180 auto dei migliori marchi al mondo, 9 tipologie di competizione, tra cui rallycross e IndyCar, e 140 tracciati incredibilmente realistici in 60 località diverse. Per gli attuali possessori di Project CARS 2, il 21 novembre è stato rilasciato il Japanese Car Pack, offerto in precedenza come bonus di prenotazione e ora ufficialmente acquistabile su tutte le piattaforme.

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Avatar
Sono Stefano Pizzamiglio, studente di ingegneria aerospaziale. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre, ho, da sempre, una grande passione per le scienze.