Novità in vista per WhatsApp!

In origine fu Instagram, da qualche giorno è Facebook, prossimamente sarà WhatsApp. No, non sono impazzito e ora vi spiegherò a cosa mi sto riferendo.

[maa id=’1′]

Storie

La sezione “Storie” nasce da un’idea degli ingegneri preposti alla gestione ed innovazione di Instagram, nota applicazione del gruppo del multimiliardario Mark Zuckerberg. Dopo questa applicazione, durante la passata settimana, anche la più diffusa Facebook ha accolto le “storie“, creando brevi collegamenti di foto per ripercorrere la giornata di ognuno di noi.

Notizia di alcune ore fa riporta che, seguendo il sentiero lasciato dalle altre applicazioni, anche WhatsApp avrà le proprie “storie”.

L’app #1 di messaggistica al mondo, acquistata per la cifra record di 19 miliardi di dollari nel 2014, sarà la prossima ad essere convertita in questa sorta di globalizzazione delle app made by Zuckerberg.

In concomitanza con l’ottavo compleanno di WhatsApp, il 24 febbraio, la nota app di messaggistica istantanea ufficializza infatti l’arrivo di un nuovo update che permetterà di creare delle nuove Storie da far visualizzare ai propri contatti che spariranno automaticamente dopo 24 ore.

i nostri contatti potranno interagire con le storie commentando e rispondendo ai post in qualsiasi momento tramite un semplice messaggio o emoticon. La nuova funzionalità, in arrivo nelle prossime ore su Android, iOS e Windows, andrà a sostituire la ormai vecchia tipologia di “stato” di WhatsApp.

Necessario o superfluo?

Questa è la domanda che si fanno praticamente tutti gli utenti in rete: servirà, in una applicazione di semplice messaggistica, aggiungere questo tipo di funzionalità o sarà l’inizio della fine per gli smartphone più anziani che non supporteranno questa funzionalità? In effetti, per un’applicazione di questo tipo, sorprende un po’ l’idea ma come tutti le novità non bisogna etichettarle troppo frettolosamente e chissà se un domani troveremo questa novità una funzionale aggiunta.

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: