Batterie al Litio-Zolfo

Le batterie al Litio-Zolfo e la loro straordinaria autonomia

Quello delle batterie e la loro autonomia (talvolta scarsa) sono un qualcosa che riguarda un poco tutti. Anche nei dispositivi più avanzati può capitare che la carica può finire in fretta e a meno che non si abbia a portata di mano un powerbank bisogna rinunciare ad utilizzare uno smartphone o altro. Le batterie utilizzano vari componenti chimici che permettono di assorbire e rilasciare elettroni. Dai primi modelli fino adesso, le batterie si sono molto evolute e tra le più efficienti sono quelle agli ioni di litio. Recentemente, però, sono state progettate batterie al Litio-Zolfo e l’unione di questi elementi chimici ha dato vita ad un’autonomia senza precedenti.

Le batterie al Litio-Zolfo saranno le batterie del futuro

Questa nuova tipologia di batterie sostituiranno quelle agli ioni di litio perché hanno prestazioni e durata molto più elevate. Inoltre saranno più economiche e con un impatto ambientale minore. I ricercatori che stanno progettando questa tipologia di batterie sono della Monash University (Australia). Secondo i primi test, queste batterie al Litio-Zolfo hanno un rendimento del 99% maggiore rispetto alle normali batterie e possono garantire ben 5 giorni di carica per uno smartphone e 1000 chilometri per un veicolo elettrico.

Il funzionamento delle batterie al Litio-Zolfo

Queste batterie funzionano utilizzando il Litio e lo Zolfo. Grazie alle componenti formati da Zolfo (soprattutto diodi e catodi, che in elettronica vengono utilizzati per raddrizzare la corrente ed anche trattenerla), gli elettroni vengono trattenuti e rilasciati in modo molto più efficiente, veloce e stabile. In pratica con questi elementi si dà vita ad una carica duratura ed incredibilmente prestante.

I ricercatori australiani hanno comunque registrato il brevetto di queste nuove batterie ed ora la prossima sfida sarà quella di adattarle agli smartphone, alle automobili, ai pannelli solari e vari tipi di dispositivi. Ci vorranno altri anni per completare il tutto, ma la tecnologia esiste e presto sarà testata sulle auto elettriche e pannelli fotovoltaici. In seguito, dopo ulteriori test e analisi, saranno commercializzate sicuramente entro il 20232025, o anche prima, speriamo, l’importante è che siano testate.

Conclusioni

In conclusione diciamo che queste nuove e future batterie al Litio-Zolfo saranno una vera meraviglia; effettivamente saranno le batterie del futuro. Queste batterie sono molto più durature, incredibili e potenti rispetto a quelle agli ioni di litio. Purtroppo la loro messa in commercio avverrà tra qualche anno perché queste batterie necessitano ancora di ulteriori studi, analisi, prove e lavoro; migliorando e rendendo il tutto ai massimi livelli. In ogni caso sono certamente un grande passo in avanti e non ci resta che attendere ulteriori informazioni ed aspettare il lancio di questa nuova, spettacolare e sicura tecnologia.

 

Fonte principale: https://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Batterie-al-litio-zolfo-autonomia-di-5-giorni-per-gli-smartphone_20523

Ti potrebbe interessare: https://technoblitz.it/batterie-ricarica-rapida-nanomateriale/

Autore dell'articolo: Gioacchino Savarese

Avatar
Gioacchino Savarese nasce il 26 maggio 1995 a Nocera Inferiore. Fin da subito è appassionato di misteri, scrittura e scienza. Le sue passioni e i suoi sogni si sono materializzati il 16 maggio 2015 con la creazione del Blog intitolato "I Misteri Del Mondo e Dell'Universo", inoltre ha un canale You Tube (adesso chiamato Specialid) e una Pagina Facebook omonimi. Inoltre ha pubblicato un libro il 19 luglio 2017 intitolato "I MISTERI DELLA VITA NELL'UNIVERSO". Il 27 giugno 2019 ha pubblicato il suo secondo libro: DIARIO DI UN SOLDATO. Il 30 ottobre 2019 ha creato il suo nuovo blog, chiamato Specialid, anche la sua pagina Instagram si chiama Specialid. Continua tuttora la sua ricerca nel mistero, nelle sue attività e a scrivere.