Samsung

Galaxy A8 e A8+ si svelano in foto e video leak

Ormai molti produttori si stanno concentrando per realizzare dispositivi appartenenti alla fascia media che hanno caratteristiche davvero interessanti. Tra questi vi è Samsung che, per il 2018, sta preparandosi a rivoluzionare il segmento mid-range.

Come già accennato in altri articoli, per il 2018 diremo addio a Galaxy A3, A5 e A7 e daremo il benvenuto a Galaxy A8 e Galaxy A8 Plus.

Dunque, la fascia media del produttore coreano si conforma a quella top con un solo terminale e la sua versione Plus.

i due dispositivi saranno svelati al grande pubblico durante il CES 2018 e, nell’attesa di vederli dal vivo, possiamo ammirarli in nuove foto e video.

Le immagini e il filmato trapelate in rete confermano il design borderless dei nuovi dispositivi del produttore coreano anche se la presenza delle cornici è più evidente rispetto, ad esempio, al Galaxy S8 dal quale riprendono le linee.

La presenza di bordi curvi sulla parte posteriore e gli angoli arrotondati conferiscono una certa sinuosità al Galaxy A8 e Galaxy A8 Plus.

Alcune specifiche di Galaxy A8 e A8 Plus

I due device, come si può vedere dalle immagini, possono vantare una doppia fotocamera anteriore composta da un sensore da 8 megapixel e da uno da 16 megapixel con apertura f/1.9. Questo dovrebbe essere sintomatico della presenza del riconoscimento facciale per lo sblocco anche su questi due terminali.

Nella parte posteriore troviamo la fotocamera, questa volta singola, affiancata dal Flash LED. Più in basso troviamo il sensore di impronte digitali per lo sblocco dei dispositivi.

Dalle immagini ci giungono anche alcune indicazioni sulla dotazione tecnica della famiglia Galaxy A8. Il processore dovrebbe essere l’Exynos 7885 coadiuvato da 4 GB di memoria RAM e da 32 GB di memoria interna, espandibile ricorrendo a schede microSD.

La batteria dovrebbe avere una capacità di 3000 mAh sul Galaxy A8 e di 3500 mAh sul fratello maggiore. Infine dovrebbe essere confermata la presenza della copertura in vetro per il posteriore e l’impermeabilità per entrambi.

In attesa della presentazione vi lasciamo con le immagini e il video trapelati in rete.

Ed ecco il video:

Via

Autore dell'articolo: Mauro Giaffreda

Avatar
Classe 1986, Ingegnere Aerospaziale. Da sempre appassionato di tecnologia, in particolare del mondo mobile e di PC. Grande appassionato di Spazio.