Dudios Free Mini

Dudios Free Mini, Recensione Completa Cuffie Tws

Devo essere sincero: quando mi sono state proposte ero un pò scettico. Cuffie di un brand a me non noto e di cui non avevo mai sentito parlare, ovviamente provenienti dalla Cina ma non legate ad un brand famoso a livello commerciale. Insomma i punti interrogativi erano tanti. Ma già dal primo utilizzo mi hanno pienamente convinto e oggi, dopo un paio di mesi di utilizzo giornalieri, posso dire che sono le mie Cuffie Principale per qualsiasi tipo di utilizzo. Andiamo a scoprire insieme queste Dudios Free Mini.

Dudios Free Mini

Unboxing

Iniziamo subito dalla confezione, che si presenta nel classico cartoncino. Una volta aperto troviamo:

  • Le Cuffie True Wireless all’interno del loro Blister
  • Cavo Usb per Ricaricarle
  • Gommini per adattarle al proprio orecchio
  • Manuale d’uso rapido e garanzia

Il contenuto della confezione può sembrare molto scarno, ma in realtà è esattamente tutto quello che occorre per utilizzare il dispositivo. Il blister che contiene le cuffie è molto bello ed elegante, di forma arrotondata, lo si può comodamente tenere anche in tasca essendo veramente molto piccolo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sulla parte frontale troviamo un incavo che serve per aiutarci dell’apertura mentre, nella parte posteriore, troviamo l’ingresso Micro Usb per la ricarica del blister stesso. Una volta sollevato il coperchio troviamo i due auricolari, inseriti nel loro alloggiamento a contatto con i propri pin di ricarica, e l’indicazione L – R, ovvero Cuffia Sinistra e Cuffia Destra.

Le cuffie sono totalmente lisce, non hanno pulsanti fisici o levette. Sul dorso di entrambe è presente un disegno che ci fa capire dove appoggiare il dito sia per Accenderle/Spegnere, sia per effettuare le operazioni come Aumento/Diminuzione volume, cambio traccia o Rispondere/Riagganciare la chiamata vocale. Tutto avviene infatti sfiorando con il dito la cuffia stessa.

Primo Collegamento

Utilizzare queste Dudios Free Mini è veramente un’operazione semplicissima. Per il primo collegamento al nostro dispositivo di input, smartphone-Pc-Tv che sia, bastano veramente pochissimi secondi.

Basta tirare fuori la cuffia Destra, che è quella che gestisce il collegamento, attivare il Bluetooth sul nostro dispositivo, e tenere il dito appoggiato sul dorso della cuffia per circa 8 secondi. Il led della cuffia inizierà a lampeggiare di Rosso e Blu alternativamente e, dopo pochi secondi, saremo collegati.

Questo ovviamente solo per la prima volta. Una volta fatto l’accoppiamento al dispositivo prescelto, la volta successiva, ci basterà avere il bluetooth acceso: una volta estratta la cuffia destra, il tempo di applicarla all’orecchio, e il collegamento sarà già attivo!! Veramente questione di 3/4 secondi. Una volta collegata la cuffia destra che, come detto, è quella principale, basterà poi prendere anche quella sinistra e questa si collegherà automaticamente all’altra, per garantirci un suono stereo veramente nitido e pulito.

Impressioni d’uso

Come detto in apertura utilizzo queste Dudios Free Mini ormai da un paio di mesi, e ne sono pienamente soddisfatto. Le ho utilizzate in diversi ambiti: per ascoltare musica, per giocare al Pc senza disturbare gli altri, in auto come Auricolare per le chiamate e anche in ufficio, sempre per le telefonate o per ascoltare i messaggi vocali.

Mi hanno sempre soddisfatto. In queste settimane di utilizzo non ho mai riscontrato il minimo problema, come ci si potrebbe aspettare da cuffie non di brand famosi. Il suono arriva alle nostre orecchie sempre molto nitido e pulito, con un volume abbastanza alto. Mancano forse un pò i Bassi ma, da un prodotto del genere, non ci si possono aspettare miracoli da quel punto di vista. Ma comunque la corposità del suono non mi dispiace.

Dudios Free Mini

Avevo poi qualche timore circa l’utilizzo come auricolare per le chiamate, specialmente in ambiente aperto come una strada trafficata o l’utilizzo in auto con il finestrino aperto. Nessun problema anche li: l’interlocutore ci sente sempre bene e la sua voce a noi arriva sempre molto chiara.

Conclusioni

Insomma come avrete capito sono rimasto soddisfatto da queste Dudios Free Mini. Ne ho provate altre di Cuffie Tws in questi mesi ma, le Free Mini, sono le uniche che ho utilizzato con costanza e che sto utilizzando ancora oggi. Molto comode da utilizzare, ottime per ascoltare musica e con una capacità della batteria molto buona, visto che consentono oltre 4 ore di ascolto continuo. Utilizzandole come auricolare per le chiamate mi capita di doverle ricaricare dopo ALMENO 1 settimana.

Potete acquistare queste cuffie su Amazon, cliccando su questo LINK.

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Avatar
Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.