Come scattare belle foto con lo smartphone

Trucchi per scattare belle foto con lo smartphone

Con lo smartphone fare una fotografia è divenuto ormai semplicissimo, bastano pochissimi passaggi ed un clic per fare una fotografia. Tutti ormai ci sentiamo fotografi, ma in realtà lo siamo davvero?. La risposta è no, visto che andando a rivedere il nostro rullino virtuale, e scorrendo le nostre fotografie, noteremo che molte di esse appaiono sfuocate, o con tanti altri difetti di varia natura. La qualità infatti spesso latita non solo a causa del telefono e della risoluzione della nostra macchina fotografica integrata, ma anche a causa della nostra poca esperienza. Bastano infatti alcuni accorgimenti, o meglio cercare di apprendere alcuni trucchi per evitare che la qualità della foto non sia, per così dire ottimale.

Ecco quali sono i trucchi

Il primo dei trucchi da seguire è quello di attivare il sistema denominato HDR (High Dynamic Range) che consente al sistema di catturare diversi fotogrammi, nel momento in cui effettivamente scattiamo la nostra foto. Questo consente di ottenere foto ben illuminate e ben calibrate. Un altro piccolo accorgimento è quello di cercare di fotografare i visi dal basso verso l’altro, in maniera tale da ottenere una migliore illuminazione, inoltre cercate di impugnare il telefono nella maniera più corretta possibile, in maniera tale da avere sotto occhio bene lo scenario da inquadrare, e diminuire al massimo eventuali tremori della mano. Usate sempre la griglie 3×3 che vi rende la fotografia migliore, e cercate di disabilitare sempre il rumore del click, in maniera tale da non distrarre chi sta in posa, che inavvertitamente compie dei piccoli movimenti o smorfie che rovinano la foto.

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: