Facebook

Terremoto-Instagram: i co-fondatori abbandonano la società

Instagram, lasciano i co-fondatori

I co-fondatori di Instagram lasciano la società. Questo il fulmine a ciel sereno che si è abbattuto sulla società, e che potrebbe scuotere in maniera anche molto importante le borse ed i mercati azionari mondiali.  Kevin Systrom e Mike Krieger, secondo l’autorevolissima fonte del New York Times, nelle prossime settimane dovrebbero abbandonare, sollevando di fatto una marea di dubbi, ed un vespaio di polemiche all’interno del gruppo. Instagram infatti è una delle punte di diamante di Facebook che nel 2012 la aveva acquisita per la cifra di ben 1 miliardo di dollari. Systrom infatti è l’amministratore delegato, mentre Krieger è il chief technical officer dell’app, insomma due elementi di primissimo ordine che lasciano senza aver dato nessun tipo di spiegazione, che possa in qualche modo, diradare le nubi che si sono addensate sul principe dei social network.

Quali potrebbero essere i motivi del divorzio

Secondo il Wall Street Journal i due dirigenti di Instagram avrebbero messo in evidenza la loro idea di rendere autonomo Instagram da Facebook, trovando non poche resistenze all’interno e quindi giungendo ad una decisione di questo genere. Tra le altre cose poi pare ci siano dei dissidi con le alte sfere di Facebook e lo stesso proprietario Mark Zuckerberg, circa le strategie legate alla crescita dei potenziali clienti. Systrom e Krieger in una nota congiunta hanno scritto di volersi prendere una pausa per cercare di comprendere meglio, quale sia la loro vena creativa. Per questo motivo entrambi preferiscono fare un passo indietro, in maniera tale da avere il tempo di poter pensare a qualcosa di cui il mondo abbia realmente bisogno.

Autore dell'articolo: redazione

Avatar