X Factor

A X Factor la prima performance olografica transnazionale live grazie al 5G di Vodafone

L’intrattenimento di X Factor e il 5G di Vodafone hanno dato vita a un evento unico. Durante la quarta puntata del talent di Sky prodotto da Fremantle, è andata in onda la prima performance olografica live in Europa su rete 5G.  

 X Factor e la rete 5G Vodafone

Tra gli ospiti della puntata, la popolare cantautrice italiana Gianna Nannini ieri sera ha emozionato il pubblico con la sua musica e con la spettacolarità del suo ologramma.

La cantante, infatti, si è esibita fisicamente al Bikers Club di Berlino, ma il suo ologramma è comparso direttamente sul palco dell’X Factor Dome di Monza permettendole di cantare sulle note del suo successo “Ragazzo dell’Europa” insieme ai concorrenti del talent. Una canzone che è un vero inno alla libertà, e che assume anche un significato ancora più importante nei giorni del trentesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino.

Una straordinaria esibizione resa possibile dalla Giga Network 5G di Vodafone che, grazie alla bassissima latenza e al trasferimento ultrarapido di flussi video in alta definizione, ha garantito una performance di altissima qualità audio-video e l’interazione in tempo reale tra la cantante e i ragazzi in gara.

Il flusso video in alta qualità ha attraversato in roaming la rete Vodafone da Berlino a Monza dove, ha preso forma l’ologramma di Gianna Nannini.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per la prima volta in Europa

Un evento unico nel suo genere che apre le porte a nuovi scenari di intrattenimento e che avviene sul palco di uno show da sempre all’avanguardia dal punto di vista tecnologico. Il 5G porterà nuove modalità di interazione del pubblico all’interno dei live show anche attraverso la Realtà Virtuale e la Realtà Aumentata.

La performance 5G di Gianna Nannini – la rocker italiana per antonomasia che oggi, venerdì 15 novembre, pubblica il suo nuovo atteso disco di inediti “La Differenza” (Charing Cross Records Limited / Sony Music) e che ha annunciato, per il 30 maggio 2020, il suo primo concerto allo Stadio Artemio Franchi di Firenze – è solo una delle tante iniziative che Vodafone ha portato avanti in qualità di partner tecnologico di X Factor, in onda ogni giovedì alle 21.15 su Sky Uno.

Già durante X Factor Daily, l’appuntamento quotidiano con X Factor (tutti i giorni, alle 19.35, sempre su Sky Uno), è stata realizzata la proiezione olografica 5G della presentatrice Luna Melis che, in diretta da una location remota, è apparsa in ologramma all’interno del loft dove vivono i ragazzi per salutarli e rispondere alle loro domande.

Inoltre, Vodafone ha lanciato Ready for X Factor, una sfida canora che darà la possibilità al vincitore del contest di duettare ologrammato con uno dei concorrenti finalisti grazie alla Giga Network 5G di Vodafone. Per partecipare basta iscriversi attraverso il form online e caricare un video canoro sul proprio profilo Instagram utilizzando #ReadyforXFactor e taggando @VodafoneIt.

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Avatar
Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.