Presentazione Xiaomi Redmi K30 Pro: ecco la scheda tecnica

Presentazione Xiaomi Redmi K30 Pro: ecco la scheda tecnica

La serie di Xiaomi Redmi K20 comprendeva due smartphone, il Redmi K20 e il Redmi K20 Pro. Si trattava di smartphone molto simili ma presentavano schede tecniche completamente diverse per riuscire a conquistare due fasce di telefoni ben distinte. Con lo Xiaomi Redmi K30, però, il brand cinese punta a fare qualcosa di diverso. Innanzitutto, ha lanciato il K30 nelle varianti 5G e 4G in Cina nel gennaio 2020, di cui il Redmi K30 4G è stato successivamente lanciato in India come POCO X2. Ora, Xiaomi sta lanciando altri modelli della gamma Redmi che prendono il nome di Redmi K30 Pro e Redmi K30 Pro Zoom Edition.

La scheda tecnica dello Xiaomi Redmi K30 Pro

Il Redmi K30 Pro ha mostrato in anticipo le informazioni riguardo la propria scheda tecnica in anticipo rispetto al lancio, grazie ai post ufficiali sull’account Weibo. Quindi, abbiamo già un’idea chiara di cosa aspettarci dal nuovo top di gamma. Il lato anteriore del dispositivo ha un aspetto pulito, con particolare attenzione al display in FHD + AMOLED poiché Redmi ha scelto una fotocamera pop-up invece di optare per un foro o una tacca.

Il display supporta HDR10 + e ha una frequenza di risposta al tocco di 180Hz. All’interno, abbiamo il SoC Qualcomm Snapdragon 865 con supporto 5G. Lo smartphone è dotato di memoria LPDDR5 RAM e UFS 3.1 sulla maggior parte delle varianti, sebbene la variante di base ottenga un leggero downgrade su queste tecnologie (logicamente per contenere il prezzo). La batteria è da 4.700 mAh con supporto per la ricarica rapida fino a 33 W che può caricare completamente la batteria in circa un’ora. Per la fotocamera, il punto forte del dispositivo è il sensore Sony IMX686 da 64 MP, con una grande dimensione del sensore da 1/1,7 ” e doppia stabilizzazione tramite EIS più OIS, nonché supporto per il formato di immagine HEIF e supporto per la registrazione dei video con una risoluzione in 8K.

C’è anche un sensore grandangolare da 13 MP e un sensore di profondità da 2 MP. Il quarto sensore è diverso nelle due varianti. Lo Xiaomi Redmi K30 Pro ottiene una fotocamera macro da 5 MP che supporta la macrofotografia da 50 mm. Redmi K30 Pro Zoom Edition sostituisce questo con un sensore teleobiettivo da 8 MP in grado di zoom ottico 3x, OIS e stabilizzazione dell’immagine a quattro assi. La fotocamera frontale è da 20 megapixel. Altre caratteristiche degne di nota del dispositivo includono una camera di vapore più grande per aiutare a raffreddare e sostenere le massime prestazioni, motore a vibrazione migliorato, Game Turbo 3.0 con visione notturna e cambia voce, jack per cuffie da 3,5 mm.

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Avatar
Studente di ingegneria meccanica, appassionato di tutto ciò che riguarda i motori, la tecnologia e la musica