Covid 19: linee guida

Covid 19: linee guida per l’utilizzo delle terapie sul territorio

Covid 19: linee guida per l’utilizzo delle terapie sul territorio, a richiederle la Fnomceo, che aggiunge la necessità di dotare i pazienti domiciliati di saturimetri, al fine di avere una diagnosi per il monitoraggio dei Medici di Medicina Generale. Bari – 23 marzo 2020. Linee guida univoche, da fornire ai Medici di Medicina Generale, per […]

La cute umana

La cute umana può essere sostituita da un nanomateriale?

La cute umana, (o pelle se vogliamo), rappresenta l’organo più esteso del corpo di un vertebrato. Secondo alcuni ricercatori europei, esiste un nanomateriale gommoso, in grado di integrarsi perfettamente con il corpo umano – che potrebbe spianare la strada a tutto. Dai nuovi interventi chirurgici ricostruttivi all’estrema modifica del corpo. Ma può essere sostituita da un nuovo nanomateriale? Secondo alcuni ricercatori Svedesi è possibile.

La cute umana e gli aspetti della ricerca del nuovo elemento

Si tratta di un materiale scoperto dalla stessa équipe, che tramite il suo portavoce Anand Rajasekharan dichiara:

Siamo rimasti davvero sorpresi dal fatto che il materiale si sia rivelato molto morbido, flessibile ed estremamente elastico“.

Lo studioso è una delle figure a capo della ricerca del nuovo materiale. La dichiarazione è stata diramata da un comunicato stampa. Qui si afferma che il materiale potrebbe “sostituire la pelle umana“. Leggi di più a proposito di La cute umana può essere sostituita da un nanomateriale?

Potenziali Vaccini contro il Coronavirus

Potenziali Vaccini contro il Coronavirus

I ricercatori identificano potenziali vaccini contro il coronavirus e target terapeutici. L’Équipe ha dimostrato che gli anticorpi in grado di neutralizzare il virus che causa la SARS, possono ridurre la capacità del nuovo coronavirus, di infettare le cellule negli studi di laboratorio. Usano anche un farmaco approvato per ridurre l’ingresso del virus nelle cellule. Con […]

La Fnomceo non ci sta

La Fnomceo non ci sta: stop alle mancanze DPI

Ed è dura la linea adottata dal Presidente Filippo Anelli, durante l’emergenza da SARS-CoV-2:  la Fnomceo non ci sta e agisce rapidamente in ogni modo alle carenze DPI che mettono gravemente a rischio tutti gli operatori sanitari.

Dopo la scomparsa di Roberto Stella, Presidente dell’Ordine dei Medici di Varese, Anelli  fa un discorso tangibile e forte sulla grave situazione che l’italia attraversa.

 

La Fnomceo non ci sta: i professionisti sanitari pagano il prezzo più alto

Leggi di più a proposito di La Fnomceo non ci sta: stop alle mancanze DPI

Smart working

Smart working: eccezionale web company dona consigli

Selectra, eccezionale web company, ci dice come affrontare lo Smart working, con consigli preziosissimi che ha implementato il telelavoro per tutti i suoi dipendenti. 17 Marzo 2016, Roma – Con l’Italia che resta a casa per l’emergenza Coronavirus, milioni di persone hanno dovuto ricorrere al telelavoro. Selectra (selectra.net), l’azienda web che aiuta gli utenti a […]

Assistenza Sanitaria

Assistenza Sanitaria: il futuro è nel mHealth

Da quando i sistemi operativi mHealth sono entrati nella quotidianità, l’assistenza sanitaria ha assunto dei risvolti futuristici. Le pratiche sono snelle, veloci e condivisibili in modo semplice e con diversi dispositivi.

L’era “delle carte”, delle lunghe telefonate e ciò che ne consegue (anche per un normale controllo) è superata.

Oggi, dunque, con un semplice tocco sullo schermo, le informazioni possono essere spartite. Il tutto permettendo alla “salute mobile” di diffondersi. Proponendo anche soluzioni pertinenti caso per caso.

Attraverso il cloud computing, le persone possono avere un accesso con soluzione di continuità a dati condivisi, risorse e infrastrutture comuni.

Sempre con questo metodo, le organizzazioni possono offrire servizi su richiesta e svolgere attività che soddisfano esigenze e standard mutevoli. Leggi di più a proposito di Assistenza Sanitaria: il futuro è nel mHealth

Animali e frequenza cardiaca

Animali e frequenza cardiaca: nuovo dispositivo in aiuto

Animali e frequenza cardiaca: da oggi, un nuovo dispositivo indossabile per animali domestici, può rilevarne i segni vitali.

Alcuni scienziati, sono riusciti a progettare un dispositivo tecnologico indossabile, capace di rilevare i segni vitali degli animali. Stiamo parlando della frequenza cardiaca e la respirazione, che sono aspetti decisamente importanti per la salute in generale.

Il dispositivo, permetterà di monitorare qualsiasi razza, attraverso la pelliccia, risultando oltretutto comodo e non invasivo.

Tenere sotto controllo la salute dei piccoli amici, in un periodo in cui il costo dell’assistenza sanitaria sta aumentando e quello dei dispositivi in genere diminuisce, è un fattore importante. Leggi di più a proposito di Animali e frequenza cardiaca: nuovo dispositivo in aiuto

Dispositivi Medici

Dispositivi Medici. La Fnomceo al Governo: coordinamento

La Fnomceo, sul Covid-19 tramite l’autorità del Presidente Filippo Anelli dichiara: “Il Governo monitori e coordini la distribuzione dei dispositivi medici di protezione”.

Dispositivi Medici: monitorare le Regioni per mettere in sicurezza il personale sanitario

Bari – 02/03/2020.

 “Monitorare in ogni Regione la consegna dei dispositivi di protezione ai medici e al personale sanitario; coordinare a livello centrale la distribuzione di tale materiale; infine, se necessario, modificare gli assetti organizzativi, di modo che si rendano operativi soltanto i sanitari che siano messi in grado di lavorare in sicurezza”. A chiederlo al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. E al Ministro della Salute, Roberto Speranza, è oggi il Presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici (Fnomceo), Filippo Anelli. Leggi di più a proposito di Dispositivi Medici. La Fnomceo al Governo: coordinamento

Elon Musk all’Aeronautica

Elon Musk all’Aeronautica: L’era dei “caccia” è finita

Elon Musk all’Aeronautica militare: da oggi – in caso di guerra – saranno i droni autonomi – e non gli aerei Legacy – a condurre i giochi.

La dichiarazione dell’imprenditore, che non lascia spazio alle interpretazioni, si è tenuta al cospetto del tenente generale dell’aeronautica militare statunitense John Thompson al simposio Air Warfare di Orlando. In data 28 febbraio 2020.

 “L’era degli aerei da caccia è passata”, avrebbe affermato il CEO di Tesla e SpaceX. Leggi di più a proposito di Elon Musk all’Aeronautica: L’era dei “caccia” è finita

Piattaforma digitale

Piattaforma digitale VS salute: indagine 2020 MioDottore

La piattaforma digitale di MioDottore, leader in Italia e nel mondo specializzata nella prenotazione online di visite mediche, indaga le malattie più cercate dagli italiani nel 2019.

Da un sondaggio si evince come, ai primi posti in classifica, ci siano l’endometriosi e la menopausa. Seguono, l’alluce valgo ricercati prevalentemente in sicilia, lombardia e campania.

A seguire tra le più gettonate nella top 10, malattie ginecologiche, con un flusso del 14%. Poi ortopediche con un buon 13%.  Che rappresentano l’insieme delle ricerche sulla salute degli utenti dello Stivale nel 2019.

Tra le nuove patologie, che hanno impensierito gli italiani, troviamo la degenerazione maculare. Seguita da cefalea, cisti sebacea ed epilessia. Leggi di più a proposito di Piattaforma digitale VS salute: indagine 2020 MioDottore