Smartphone Android economici: i migliori del 2020

Smartphone Android economici: i migliori del 2020

Siamo nel 2020 e gli smartphone di punta costano quasi mille euro o più. Ma man mano che i telefoni di fascia alta diventano più costosi, gli smartphone più economici stanno migliorando. I telefoni sotto i 400 euro sono ben progettati, con schermi fantastici, durata della batteria notevole, fotocamere eccellenti e altoparlanti fantastici. Abbiamo studiato e classificato tutti i migliori smartphone Android economici che puoi acquistare al momento.

I migliori smartphone di fascia bassa Android

Il Motorola Moto G7 e le sue controparti economiche hanno touchscreen impressionanti ad alta risoluzione, software affidabile e ottime fotocamere. Alcune funzionalità, come NFC, aumentano i costi di produzione, quindi devi valutare se hai bisogno di funzionalità abilitate NFC come i pagamenti mobili. E il Moto G7 manca anche della stessa potenza grafica dei suoi concorrenti più costosi, ma la maggior parte dei giochi funziona senza problemi, anche con impostazioni medie o alte, perché i giochi Android sono progettati per giocare su hardware di tutte le dimensioni e prezzi.

Allo stesso tempo, Motorola ha dato al G7 un aggiornamento computazionale e di memoria, adottando il nuovo Snapdragon 632 insieme a 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione, numeri che non sarebbero stati mai ottenuti in un telefono da 206 euro solo due anni fa. Motorola comprende le richieste del suo pubblico, motivo per cui ha incluso una configurazione a doppia fotocamera nel Moto G7. La seconda fotocamera aggiunge effetti di profondità come la modalità ritratto senza sacrificare l’eccellente pedigree del sensore primario da 12 MP.

Il miglior rapporto qualità/prezzo per uno smartphone

Se ti piace massimizzare il rapporto qualità-prezzo, è impossibile ignorare il Nokia 6.2. Quest’ultimo sembra un telefono molto più costoso di quanto non sia, grazie al sorprendente vetro posteriore, alla cornice in policarbonato e al display Full HD+ da 6,3 pollici con cornici sottili e una piccola tacca a goccia.

Altre specifiche per il telefono sono altrettanto impressionanti, tra cui tre fotocamere posteriori, sono i 64 GB di memoria espandibile, una batteria da 3.500 mAh e la ricarica tramite USB-C. Hai anche un pulsante dedicato per l’Assistente Google, insieme a un chip NFC per Google Pay. 

Google Pixel 3a riesce a racchiudere tutte le parti migliori del Pixel 3 standard in un pacchetto più economico utilizzando un chipset intermedio e un case in policarbonato. Il risultato è un telefono dall’aspetto quasi identico a quello più costoso che scatta foto incredibili utilizzando la stessa elaborazione delle immagini e la tecnologia Night Sight.

Il Pixel 3a è senza dubbio il telefono che dovresti guardare se la fotografia è la tua priorità principale. Lo smartphone scatta alcune delle migliori foto di qualsiasi telefono sul mercato, anche se ha una sola fotocamera. Ottieni anche una versione stock di Android con tre anni di aggiornamenti software garantiti. 

Lo smartphone con le migliori caratteristiche

Di solito Samsung non è associata a buoni telefoni economici – almeno come prima – ma a partire dal 2019, la società ha investito moltissimo nella sua nuova linea Galaxy A, portando le migliori caratteristiche dei suoi flagship a un livello molto più ragionevole di prezzo. Il Galaxy A50 è uno di questi beneficiari, con un bellissimo display Super AMOLED da 6,4 pollici – probabilmente il migliore in questo elenco – insieme a un processore Exynos 9610, 4 GB di RAM, 64 GB di memoria e un’enorme batteria da 4000 mAh.

Ma il punto di forza del Galaxy A50 è la configurazione con tripla fotocamera posteriore, che include un sensore primario da 25 MP, una fotocamera super grandangolare secondaria da 8 MP e un terzo sensore da 5 MP per la profondità. C’è anche un’enorme fotocamera per i selfie da 25 MP frontale, nascosta nella tacca.

Il prezzo è sui 300 euro circa e Samsung ha incluso un sensore di impronte digitali sotto il display, qualcosa che manca su tutti gli altri telefoni citati in questo articolo.

Lo smartphone Android con la migliore qualità costruttiva

Il Nokia 7.2 è il successore del Nokia 7.1, ed è migliore in ogni modo. Continua l’eredità dell’azienda di eccezionale qualità costruttiva con un telaio in policarbonato super resistente – che la colorazione verde è ancora più bella nella vita reale – che sembra metallo ma può resistere a graffi e cadute molto meglio.

Anche l’hardware ha avuto un buon impulso rispetto al 7.1: un processore Snapdragon 660 alimenta il Nokia 7.2, insieme a 4 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. Nokia mette anche Android One su tutti i suoi telefoni, fornendo almeno due aggiornamenti della piattaforma e regolari patch di sicurezza.

Ma il vero motivo per guardare nel Nokia 7.2 è la sua configurazione a tripla fotocamera, che include un’enorme fotocamera principale da 48 MP. Puoi anche scegliere di utilizzare la fotocamera ultra-wide per incredibili scatti di paesaggi o scattare foto di ritratti impressionanti con il sensore di profondità dedicato.

Il miglior telefono per autonomia della batteria

Se sei più interessato alla visualizzazione di contenuti che a preoccuparti di quanto siano belli, il Moto G7 Power è la scelta migliore rispetto al Moto G7 – o praticamente a qualsiasi altro telefono economico. Ha un’enorme batteria da 5000 mAh che lo fa durare più a lungo di quasi tutti i telefoni sul mercato, ma scambia una certa risoluzione dello schermo: il suo display da 6,2 pollici è solo 720p, rispetto al pannello 1080p sul Moto G7 principale.

Oltre a questo, però, il Moto G7 Power ha le stesse specifiche di base del G7: un processore Snapdragon 632 e 3 GB di RAM, oltre a un sensore di impronte digitali posteriore e una fotocamera posteriore da 12 MP. Se non sei il tipo di persona a cui piace caricare il proprio telefono ogni notte o che lo utilizza sempre, questo è quello ideale da comprare.

Il miglior smartphone Android sotto i 100 euro

Nokia fa bene i telefoni economici, e questo include modelli più vecchi come il Nokia 5. Il fatto che sia passato del tempo da quando è stato immesso sul mercato il prezzo su questo telefono è stato abbassato, ma a differenza della maggior parte dei dispositivi più economici Nokia non lo ha lasciato indietro in termini di aggiornamenti software – così puoi acquistare con fiducia sapendo che sarai comunque supportato. Le specifiche non sono niente di chissà che: 2 GB di RAM e un display da 5,2 pollici, ma c’è abbastanza potenza per fare il minimo indispensabile.

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: