Samsung, nuovo monitor Quantum Dot curvo

Samsung, nuovo monitor Quantum Dot curvo

Samsung ha appena annunciato alla stampa che, durante il CES 2017 di Las Vegas, presenterà il nuovo monitor curvo CH711, con tecnologia Samsung Quantum Dot, per spingere nel mercato dei monitor. L’obiettivo è quello di soddisfare tutti i consumatori, dai videogiocatori agli amanti della fotografia e dei film, offrendo un’esperienza innovativa nel campo dei monitor.

Monitor Samsung Quantum Dot CH711

Il nuovo CH711 utilizza appunto la tecnologia Quantum Dot di Samsung, che consente di avere un pannello migliore di un classico LCD, più economico di un OLED e in grado di offrire immagini vivide e con colori ricchi. Il monitor verrà venduto a partire dai primi mesi del 2017 in due dimensioni, ovvero 27 e 31.5 pollici, in risoluzione WQHD (2560 x 1440), conosciuta anche come 2K.
[maa id=”1″]

Il pannello dovrebbe coprire il 125% della gamma di colori sRGB, mentre l’angolo di visuale è di 178 gradi, in linea quindi con i classici IPS LCD. La curvatura è di 1800R, consentendo un maggiore senso d’immersione durante l’utilizzo del PC, e il monitor può essere aggiustato sia verticalmente che orizzontalmente, per raggiungere la posizione di osservazione perfetta.

Il design è molto pulito e minimale, con linee curve, che continuano il senso di curvatura del pannello. I cavi HDMI potranno essere nascosti all’interno della base.

Altri monitor Quantum Dot al CES 2017

Al CES 2017 Samsung porterà anche altri monitor Quantum Dot, come l’UH750 da 28 pollici, in risoluzione UHD e tempo di risposta di solo 1 ms, dedicato quindi ai gamers più esigenti. Altri modelli, della serie SH850, avranno risoluzione WQHD e design bezel-less, in grado di soddisfare sia gli utenti consumer che quelli business.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: