Samsung Galaxy Note 20 avrà una batteria da 4000 mAh?

Samsung Galaxy Note 20 avrà una batteria da 4000 mAh?

Nelle ultime settimane si parla sempre più del prossimo Samsung Galaxy Note 20. Si tratta di un phablet sul quale si ripongono altissime aspettative per continuare le ottime vendite registrate dai suoi predecessori. Ci si aspetta il suo debutto quest’estate e il ritardo nella presentazione non dovrebbe avvenire, nonostante la pandemia da Covid-19. Gli appassionati si aspettano importanti differenze estetiche, nonostante la parte software resti sostanzialmente invariata.

La prima indiscrezione che salta subito all’occhio è la batteria: dovrebbe essere da 4.000 mAh, contro i 3.500 della batteria del Galaxy Note 10. Questa è più o meno la stessa situazione che si è verificata dal passaggio del Galaxy S10 all’S20. 

Le ultime indiscrezioni sul Samsung Galaxy Note 20

Le notizie che si leggono nelle ultime settimane, logicamente, non sono ufficiali, ma sono delle analisi effettuate da “esperti” del settore e che scrivono per altri blog. Di solito in passato, qualcuno ha anche indovinato il design, oltre che qualche caratteristica tecnica. Altre ipotesi sulla batteria sono quelle da 4500 e 5000 mAh, che sono attualmente montate, rispettivamente, su Galaxy S20+ e S20 Ultra. 

In rete, inoltre, è apparso un benchmark con modello SM-N986U, che molto probabilmente dovrebbe rappresentare il Samsung Galaxy Note 20 e sembrerebbe montare un chipset Qualcomm Snapdragon 865+. Tuttavia, per il mercato europeo, Samsung di solito monta gli Exynos.

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: