Oppo introduce lo zoom 5x su smartphone

Oggi, 27 febbraio 2017, al MWC , Oppo ha mostrato la sua nuova tecnologia di implemetazione dello zoom 5x, nel comparto fotografico di uno smartphone , SENZA aumentare lo spessore dell’ottica e quindi del terminale.

Come funziona la tecnologia di Oppo:

In sostanza, la tecnologia 5x comprende un doppio sistema di fotocamere ispirate al funzionamento del periscopio. Il nuovo sistema di fotocamera digitale, con zoom 5x , di Oppo sfoggia una configurazione periscopio-stile, con il suo spessore 5,7 millimetri. Purtroppo, la società non ha annunciato quando la nuova tecnologia potrà essere implementata per la prima volta in un terminale. E ‘comunque molto probabile che Oppo utilizzi il nuovo sistema di 5x doppia fotocamera sul suo smartphone di punta.

Oppo introduce lo zoom 5x su smartphone

La società ha rivelato che la nuova tecnologia ottica è stata sviluppata dagli ingegneri della società, e c’è voluto più di un anno. Il sistema 5x a doppia fotocamera racchiude più di 50 parti che sono state impilate in un modulo di 5,7 millimetri. Il Sistema a doppia fotocamera dell’azienda cinese devia la luce attraverso un prisma in un teleobiettivo stabilizzato fissato a un angolo di 90 gradi. La società sostiene che il risultato è lossless, in pratica ci permette di ingrandire sul nostro soggetto ,senza perdita di qualità.

Oppo al suo keynote ha anche confermato che la tecnologia Dual Camera 5x è stata sviluppata in collaborazione con un start-up israeliana chiamata COREPHOTONICS. L’azienda specializzata nella produzione di configurazioni dual fotocamera per smartphone, all’inizio di quest’anno è riuscita a raccogliere un enorme finanziamento di 15 milioni di dollari. I maggiori investitori nella società sono, nomi come ,Foxconn, Samsung, e MediaTek. Oppo ha confermato a CNET che ha concesso in licenza il brevetto originale da Corephotonics, e sta lavorando ad altri 50 nuovi brevetti.

Oppo ha anche detto di aver avviato la fase di pianificazione nei mercati emergenti, tra cui  l’India.

Via

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.