marzo

Netflix e la scienza, cosa offre il mese di marzo?

Anche questo mese Netflix offre una grande varietà di contenuti in streaming. In particolare, ecco cosa sarà disponibile nel ramo scientifico-tecnologico.

Iniziamo dai contenuti presenti su Netflix già da inizio marzo.

IGNITION (Columbia Tristar, 2001): In questo dramma d’azione, la NASA sta portando a termine i preparativi per portare nuovamente, dopo 30 anni, delle persone sulla Luna. Tuttavia, la missione potrebbe venire ostacolata dalle investigazioni del giudice federale Faith Matheson, riguardanti dei casi di corruzione tra ufficiali militari, i quali tramano per assassinare il presidente.

 

JURASSIC PARK (Universal Pictures, 1993): Film ambientato in un parco a tema, popolato da dinosauri in carne ed ossa. Dopo un sabotaggio da parte di un dipendente, i dinosauri sono liberi di fuggire e devastare tutto ciò che li circonda. I visitatori saranno dunque costretti a lottare per sopravvivere a questa furia giurassica.

marzo
Jurassic Park

THE LOST WORLD: JURASSIC PARK (Universal Pictures, 1997): Ambientato nell’isola Isla Sorna, il seguito di “Jurassic Park” riporta sulla scena Ian Malcom, un teorizzatore del caos che guiderà un team durante un documentario sui dinosauri. Da queste premesse, la situazione andrà degenerando non poco.

JURASSIC PARK III (Universal Pictures, 2001): Il paleontologo Alan Grant, sopravvissuto durante il primo titolo della serie, viene coinvolto in una spedizione verso Isla Sorna da Paul e Amanda Kirby, in cerca del loro figlio.

MEMENTO (Newmarket, 2000): Leonard, ex-investigatore assicurativo, ha sviluppato una forma di perdita di memoria a breve termine (amnesia anterograda), in seguito ad un attacco in cui sua moglie rimase uccisa. Da qui, il protagonista andrà cercando risposte e, ovviamente, l’assassino.

A partire dal 15 marzo

NOTES ON BLINDNESS (Oscilloscope Laboratories, 2016): Tramite questo documentario, ci ritroveremo nella prospettiva, in prima persona, di una persona cieca. Tutto ciò sarà possibile grazie a tre anni di registrazioni audio, realizzate dal teologo e scrittore John Hull, durante il periodo in cui cominciò a perdere la vista.

A partire dal 17 marzo

NALEDI: A BABY ELEPHANT’S TALE (Vulcan Productions, 2016): In questo documentario, un cucciolo di elefante, nato in un campo di soccorso del Botswana, rimane orfano all’età di un mese. Gli scienziati del campo decidono quindi di allevarlo.

[maa id=’1′]

A partire dal 21 marzo

EVOLUTION (IFC Midnight, 2015): In una città marittima, abitata solamente da giovani ragazzi e ragazze, gli uomini sono soggetti a degli strani esperimenti medici. Un ragazzino di nome Nicholas è destinato a scoprire cosa si cela dietro a tutto questo.

marzo
Evolution

A partire dal 23 marzo

Déjà Vu (Buena Vista Pictures, 2016): Una nuova unita anti-crimine dell’FBI utilizza una tecnologia di sorveglianza sperimentale, rendendo possibile studiare un attacco terroristico domestico scrutando il passato.

A partire dal 25 marzo

THE STUDENT BODY (Gravitas Ventures, 2016): In questo documentario, vedremo come si evolverà la protesta contro una controversa legge riguardante l’obesità infantile. Secondo questa misura di legge, ai genitori di bambini che non rientrano nell’indice di massa corporea approvata dal governo (BMI), vengono spedite le cosiddette “Fat Letters”.

A partire dal 26 marzo

THE LIFE AQUATIC WITH STEVE ZISSOU (Buena Vista Pictures, 2004): Attraverso questo documentario, partiremo assieme all’oceanografo Steve Zissou alla ricerca del cosiddetto “squalo giaguaro”. Secondo Steve, questo animale avrebbe divorato il suo migliore amico.

marzo
The life aquatic with Steve Zissou

A partire dal 31 marzo

ROSEWOOD, STAGIONE 1 (20th Television, 2015): Il patologo Beaumont Rosewood Jr. aiuterà la polizia, grazie alle proprie capacità deduttive, a risolvere dei casi analizzando i corpi delle vittime.

 

Fonte: Livescience

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: