motorola logo

Moto M arriva in Europa, dopo Cina ed India

Dopo essere sbarcato in Cina un mese fa e in India solo pochi giorni fa, il Moto M è l’ultimo dei medio gamma di Lenovo. L’azienda ha confermato che il Moto M riceverà Android 7.0 Nougat presto, seguendo così i suoi colleghi Moto Z, Moto Z Force, Moto G4 e Moto G4 Plus.

Il primo paese europeo nel quale la compagnia ha deciso di lanciare il nuovo Moto M sarà la Slovacchia, e il suo nome ufficiale sarà “Lenovo Moto M”. Infatti, dopo l’acquisizione di Motorola da parte della compagnia cinese, i devices della serie Moto hanno mantenuto solo parte del proprio nome.

Moto M arriva in Europa, dopo Cina ed India
Il nuovo Lenovo Moto M, annunciato un mese fa in Cina

Il nuovo Lenovo Moto M sbarca anche in Europa

Il Moto M avrà un prezzo di partenza di 279€ per quanto riguarda la variante 3/32 GB, mentre non si sa ancora molto della versione 4/64 GB: ci si aspetta comunque che questo nuovo smarphone verrà lanciato negli altri stati europei molto presto, ma non si hanno ancora dettagli precisi a riguardo.

Essendo lo stesso modello uscito in Cina, esso avrà le stesse caratteristiche tecniche del modello cinese, il quale differisce dal modello indiano a causa del processore: il Moto M cinese è munito di una SoC Helio P10 64-bit octa-core, mentre il modello indiano monta lo stesso Helio P10 64-bit octa-core, ma con la sola funzione di processore e non di SoC. Una differenza sotto il cofano non troppo rilevante.

Tutte le altre specifiche sono identiche, come il design. Il Lenovo Moto M ha uno schermo da 5.5 pollici FullHD (1920 x 1080), con due versioni principali: una da 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, mentre un’altra più costosa con 4 GB di RAM e 64 Gb di memoria integrata.

Come detto prima, il nuovo smartphone è supportato da un Helio P10 SoC, con una batteria da 3050 mAH, una camera posteriore da 16 megapixel e una frontale da 8 megapixel. Lo schermo ha un corpo totalmente in metallo, con il sensore di impronte digitali posizionato sotto la camera posteriore.

Il device verrà messo in commercio con una versione praticamente stock di Android 6.0.1 Marshmallow preinstallata: al suo interno si potranno comunque trovare applicazioni personalizzate dalla casa produttrice.

 

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: