LG OLED TV 2019 NVIDIA G-Sync

LG OLED TV 2019: da oggi anche con NVIDIA G-Sync

LG Electronics ha annunciato oggi la compatibilità di alcuni suoi modelli (C9 ed E9) di LG OLED TV 2019, con la tecnologia G-Sync di NVIDIA, che permette di evitare i problemi come il tearing. In particolare, la compatibilità con questa nota tecnologia non viene ottenuta con un chip hardware dedicato, ma a livello software, grazie all’HDMI VRR.

LG OLED TV e NVIDIA G-Sync

I televisori OLED di LG sono già conosciuti per le loro caratteristiche tecniche, che li rendono perfetti per il gaming. In particolare, grazie alla tecnologia OLED, con pixel auto-illuminanti, le TV di LG offrono maggiore precisione nel controllo dei singoli pixel, oltre a garantire un grande contrasto e una riproduzione dei colori estremamente accurata. In più gli LG OLED TV offrono un tempo di risposta molto rapido, con una frequenza di aggiornamento fino a 120Hz, con input-lag di soli 6 millisecondi, per contenuti 1440p a 120 Hz, e di circa 13 millisecondi, per contenuti 4K a 60 Hz.

Alcuni modelli della gamma OLED 2019 supportano anche una grande varietà di formati HDR, per migliorare ulteriormente l’esperienza di gioco. Non manca il supporto alla tecnologia HDMI 2.1, che garantisce la modalità a bassa latenza automatica (ALLM), il canale di ritorno audio avanzato (eARC) e le frequenze di aggiornamento variabili (VRR). Per quanto concerne l’audio, i TV OLED 2019 supportano i formati audio cinematografici tra cui Dolby Atmos e Dolby TrueHD. Inoltre, questi modelli incorporano anche la funzionalità AI Sound, basata sui meccanismi di deep-learning, per un surround 5.1 virtuale estremamente avvolgente.

Grazie alla nuova certificazione NVIDIA G-Sync Compatible, i televisori OLED di LG offriranno prestazioni migliori, per i videogiocatori più esigenti. La compatibilità NVIDIA G-Sync per i TV OLED 2019 di LG sarà disponibile in alcuni mercati selezionati tramite un aggiornamento del firmware a partire dalle prossime settimane.

 

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Avatar
Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.