Aston Martin DB11

La nuova Aston Martin DB11 segna l’inizio di una nuova era per la casa Britannica

Una rivoluzione (o cambiamento?) che gli addetti ai lavori stavano aspettando da tempo. La nuova Aston Martin DB11 inaugura un nuovo refresh atteso e sognato. Ancora una Bond Car all’orizzonte? No, questa volta parliamo di un auto ben superiore. Andiamo a scoprirla insieme!

Aston Martin DB11
Aston Martin DB11, il nuovo corso della casa Inglese

Una macchina completamente nuova e progettata da zero

Dallo chassis al design, passando per il motore e per l’elettronica di bordo, tutti i componenti risultano nuovi e ridisegnati da zero. Un simbolo vivente degli obiettivi ambiziosi che si è posta Aston Martin per i prossimi anni.

Il motore è stato sviluppato in casa, e vi lasciamo alla descrizione ufficiale:

Power comes from an in-house developed twin-turbo 5.2-litre V12 engine that makes 600hp (608PS) and 516lb ft (700Nm) of torque and is paired to an eight-speed automatic ZF gearbox.

Un vero mostro di potenza, capace di raggiungere le 60 miglia orarie in 3.9 secondi ed una velocità massima di 200 miglia orarie (circa 321km/h). Il design innovativo ha permesso di eliminare la presenza del classico alettone posteriore, mantenendo inalterata la bellezza di questa Aston Martin DB11!

Nuove dotazioni per questa Aston Martin DB11

Anche all’interno dell’abitacolo troviamo delle innovazioni molto importanti. Sono finalmente “scomparsi” i giorni in cui la vostra Aston Martin montava un vecchio sistema sat-nav Volvo! Ora, grazie alla collaborazione in atto con Daimler, troverete un completo sistema Mercedes pronto all’uso. Una comodità non da poco!

In attesa di ulteriori pareri sull’esperienza di guida (che resta sicuramente la cosa più importante), vi lasciamo al video realizzato da Motor Trend’s! Buona visione, e fateci sapere nei commenti cosa ne pensate! Bond Car oppure no?

FONTE carscoops.com

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: