Hp Omen 15" 2016 ax000nl

HP Omen 15″ 2016 ax000nl: recensione notebook da gaming entry level

Ho testato a fondo questo Hp Omen 15 ax000nlportatile da 15 pollici da gaming è la cosa che mi è piaciuta di più  è il buon compromesso tra potenza e dimensioni. Esso si presenta molto compatto e con un design minimale anche se al prezzo offerto avrei preferito un case in metallo.

Unboxing Hp-Omen-15-ax000nl

Non sono presenti particolari accessori all’interno della confezione di vendita. All’ interno della scatola troveremo una guida rapida di accensione, un paio di opuscoli sulle caratteristiche del notebook e alimentatore.

Qualità costruttiva

Il case è realizzato in plastica satinata molto resistente ai graffi, che non dà quel tocco premium come il metallo, ma grazie al suo design con una trama mash sia sulla parte anteriore del coperchio, che sui lati della tastiera, fanno percepire all’utente di avere tra le mani un prodotto di qualità. Per certi versi va ad imitare la trama del carbonio e conferisce al PC un design accattivante anche se non ha case in metallo.  Il portatile si presenta robusto e di buona qualità anche le cerniere per l’apertura del display le ho trovate rigide al punto giusto. Le dimensioni sono di 38,2x 25,3 x2,45 cm con un peso molto ben distribuito di 2,2 kg.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Caratteristiche

Questo Hp Omen 15 versione del 2016 ha delle specifiche tecniche davvero interessanti ma  non indirizzate a gamer hardcore. Lo schermo è un 15 pollici IPS Full-HD UWVA con retroilluminazione WLED che offre delle immagini molto buone, anche se alla luce del sole la retroilluminazione è poco potente  ciò  lo rende inadatto all’uso esterno. Rispetto a configurazioni display basate su tecnologia TN è sicuramente un passo avanti anche se gli angoli di visione  sono da IPS. I neri sono buoni ma affetto dai problemi soliti dei pannelli IPS :  neri opachi e non assoluti come un AMOLED.  La temperatura colore invece risulta adatta all’uso in gaming.

Per quanto riguarda il lato connettività a mio avviso Hp poteva inserire qualche porta USB in più e magari predisporre oltre ad HDMI una porta DisplayPort. Considerando il prezzo intorno tra i 1000 euro e i 1200 on-line,  la dotazione USB fornita è un pò scarna per essere un computer concepito per il gioco. Hp sul suo Omen 15 versione 2016 integra un uscita jack da 3,5 mm con doppia funzionalità uscita audio e microfono, invece di fornire due uscite separate. Sul lato sinistro abbiamo un’uscita USB 2.0, e una porta USB 3.0, e uscita audio/microfono. Sul lato destro abbiamo un lettore schede di memoria, una porta USB 3.0, una porta HDMI e una porta LAN RJ45, porta di alimentazione.

La scheda  audio è della Realtek mentre per quanto riguarda il modulo Wi-fi è della Intel dual-band AC wireless 7265 che implementa il bluetooth 4.2 e standard WLAN 802.11 ac (supporta la banda 5Ghz con la velocità max di 867 Mbit/s).

Prestazioni

Per quanto riguarda le prestazioni nude e crude non dobbiamo aspettarci performance high-end ma da medio-basso livello, adatto a chi cerca la portabilità e vuole giocare ai propri titoli preferiti in mobilità. La scheda video è corredata da 16GB di RAM DDR4 e una CPU Quadcore Intel core i7-6700HQ (con un clock che va da 2,6Ghz, fino a 3,5 Ghz, 6 MB di cache), la scheda video è una Nvidia GeForce GTX 965M con 4GB di RAM DDR5 dedicati. Per quanto riguarda lo storage abbiamo una SSD M.2  da 128 GB su cui è installato Windows 10 e un hard-disk tradizionale magnetico capiente da 1 Terabyte. Nella quotidianità ha  messo in mostra una velocità di utilizzo buona sia con programmi di grafica che di editing video, mentre nel gaming è incapace di garantire i 1080p a 60 Fps, con dettagli settati sul livello medio la giocabilità risulta piacevole.

Gli altoparlanti di questo portatile sono veramente ottimi firmati Bang & Olufsen sono dotati di pulizia del suono davvero buona  e un avvolgente presenza delle frequenze basse e medie, molto adatto a guardare film in streaming. La batteria agli ioni di litio a 3 celle si comporta abbastanza bene il consumo si attesta sulle 8,5 ore, supporta il fast charge e in 90 minuti la batteria si ricarica completamente. Pensando ad una futura manutenzione del dispositivo non mi piace la soluzione adottata da HP anche se la parte inferiore del telaio risulta removibile andando a svitare le viti poste nei laterali non è possibile rimuovere la batteria per usarne una di scorta all’occorrenza, questo è una caratteristica di vitale importanza se sfruttiamo il notebook in mobilità. Tralasciando questo particolare sia la RAM DDR4, che i due Hard-disk, che le ventole di raffreddamento possono essere sostituite svitando lo sportello posteriore.

La tastiera di questo Hp Omen 15 versione 2016 e di tipo Chiclet, abbastanza buona ma non eccezionale la sensibilità di azionamento dei tasti, di certo non paragonabile a tastiere meccaniche da gaming, ma comunque l’esperienza si dimostra sufficiente per sessioni di gioco prolungate. La retroilluminazione di colore rosso favorisce poi la giocabilità al buio, inoltre abbiamo il tastierino numerico dedicato.

Per quanto riguarda il touchpad Hp utilizza un ClickPad, la mancanza di tasti dedicati la rende scomoda, essi sono implementati nella parte bassa del pad, le gesture e il multi-touch funzionano molto bene. La dimensione complessiva del pad  e di 12 x 6,5 cm adatta alle grandezza del portatile.

Software

Di fabbrica Hp installa numerosi software: 3D DriveGuard che protegge Hard-disk dal danneggiamento se viene fatto cadere accidentalmente spostando le testine; Coolsense che regola le prestazioni e la velocità della ventola in modalità batteria. Vi sono poi altri software preinstallati di prova tra i più importanti per la produttività vi sono Office 365, Mc Afee antivirus, e DropBox con la possibilità di attivare 25 GB di storage gratuito annuale.

Conclusioni

Le linee compatte e il design minimale sono il punto forte di questo Hp Omen 15 versione 2016. Andando ad analizzare lo schermo IPS Full-HD complessivamente restituisce immagini discrete per il gaming, molto buona la qualità audio degli altoparlanti e la durata della batteria. La nota negativa è la scheda grafica non adatta ai gamer pro che eseguono i titoli più impegnativi con i dettagli al massimo, bisogna andare a ridurre i dettagli, e la risoluzione delle immagini. A quest’ultimi consiglio di virare sul modello da 17 pollici che integra una scheda video più performante. Il notebook in questione HP OMEN 15-ax000nl Notebook è disponibile su Amazon e Mediaworld ad un prezzo di 1.199,00  euro.

Ecco a voi la video recensione:

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Avatar
Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.