Il Galaxy Note 8 potrebbe avere una dual camera da 12+13MP con zoom ottico 3x

Il Galaxy Note 8 potrebbe avere una dual camera da 12+13MP con zoom ottico 3x

A partire dall’anno scorso, sempre più produttori di smartphone hanno seguito la moda della doppia fotocamera sui propri devices. Ci sono diversi modi per adottare una dual-camera. Huawei ad esempio la sfrutta per il bianco e nero, mentre Apple utilizza una combinazione di lenti inclinate introdotte nel suo ultimo modello, iPhone 7 Plus. Samsung resta uno dei pochi OEM a non utilizzare doppie fotocamere. Sembra però che il gigante coreano abbia deciso di cambiare trend. Secondo un nuovo report, il Galaxy Note 8 avrà infatti un sistema simile a quello di iPhone 7 Plus sul retro, garantendo una qualità fotografica ancora più alta.

[adrotate banner=”8″]

Molti sostengono che la compagnia avesse considerato l’utilizzo di una dual camera anche sul Galaxy S8, opzione abbandonata a causa dei costi troppo alti. Secondo la fonte, il Galaxy Note 8 supporterà una camera da 12MP grandangolare e una da 13MP con un teleobiettivo. Quest’ultimo consentirà di avere uno zoom ottico fino a 3x. Questo modulo fotografico permette di distinguere chiaramente il soggetto dallo sfondo. L’effetto bokeh è assolutamente garantito, e risulta impressionante.

Report: il Galaxy Note 8 avrà una dual camera grandangolare da 12+13MP, con zoom ottico fino a 3x

Anche altri brand cinesi hanno adottato dual-camera sui loro smartphone. Tra questi, Huawei, Oppo e Vivo. Secondo la compagnia CounterPoint Research, la maggior parte dei top di gamma più venduti nel mercato degli smartphones durante il Q1 2017 furono quelli con doppia fotocamera: si parla infatti di iPhone 7 Plus, Huawei Mate 9, Huawei Mate 9 Pro e Vivo Xplay 6. Anche Nokia dovrebbe adottare una dual camera sui propri top di gamma. Notizia degli ultimi giorni, persino l’attesissimo OnePlus 5 con ogni probabilità avrà una doppia fotocamera posteriore.

Samsung e LG sono i due principali fornitori di sensori fotografici per smartphone. Samsung infatti ha cominciato a rifornire altri produttori cinesi per quanto riguarda i moduli fotografici, come Oppo, Vivo e Xiaomi, per compensare le enormi perdite causate dal disastro del Galaxy Note 7. Si pensa che la compagnia quest’anno vedrà un’incredibile crescita delle vendite grazie all’attesissimo Galaxy Note 8. Non resta che attendere altre informazioni. Il Note 8 non verrà annunciato prima di quest’autunno.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: