Facebook: pronto ad integrare Wapp, Instagram e Messenger

Facebook, nuove idee

Il futuro di Facebook è votato all’integrazione delle sue applicazioni di messaggistica. Parliamo di Messenger e WhatsApp, e dell’applicaziine Instagram, molto popolare tra i giovani. A parlare di questi particolari del progetto, che dovrebbe vedere la luce tra fine 2019 e inizio 2020 e’ il New York Times. Le fonti, anonime, pare siano proprio quattro persone che lavorano al progetto. Zuckerberg ha sempre detto di non voler sovrapporre i servizi di sua proprieta’. Adesso su prova praticamente costretto a farlo per motivi legati al business. Tutte queste applicazioni infatti, in questo momento, crescono piu’ della piattaforma madre, che tra poco compirà ben 15 anni.

Le indiscrezioni del New York Times

Secondo le indiscrezioni riportate dal New York Times, infatti Facebook, Messenger, WhatsApp e Instagram, nonostante dovrebbero restare distinte come app sugli smartphone, dovrebbero unire business e utenti. Con dubbi non indifferenti sui dati e sulla privacy, visto l’incrocio di numeri di telefono e informazioni personali. Tra i punti importanti dell’integrazione, secondo il giornale newyorkese ci sarebbe anche l’estensione a tutte le app del sistema di crittografia ‘end to end’. Esso serve per segretare le conversazioni e le mette al riparo da intrusioni esterne.

I numeri di Facebook

Facebook

Facebook conta attualmente oltre 2 miliardi di utenti nel mondo, ma l’affezione degli utenti si e’ affievolita dopo lo scandalo Cambridge Analytica. Inoltre vi é stato l’allontanamento del popolo dei piu’ giovani, che preferiscono altre app. Su tutte Instagram. Quest’ultima è stata acquistata proprio da Fb nel 2012, per una cifra di circa 1 miliardo di dollari. Poi ha acquisito WhatsApp nel 2014 per 14 miliardi di dollari. Mentre Messenger è stata sviluppata e lanciata nel 2011. La mission di Facebook è quella di far si che si possa, utilizzare la messaggistica in maniera libera e completa. Chiaramente, ora ci si trova in una fase di definizione dei dettagli. Servirà per comprendere come rendere tutto questo possibile.

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: