Sony risponde nuovamente di NO alle proposte di Microsoft

Cross-platform: Microsoft e Sony giunte ad un punto definitivo

Microsoft è stata una grande sostenitrice del cross-platform (multipiattaforma) per quanto riguarda questa nuova generazione di console. Dopo un’attesa durata diversi anni hanno finalmente capitolato, consentendo a Xbox Live di connettersi con ogni altra rete per giocare in multiplayer. Ma Sony, che fino a poco tempo fa aveva sempre affermato che pure loro erano intenzionati a creare un gioco che avrebbe permesso di giocare anche con gli utenti di piattaforme diverse, non hanno più accennato nessuna questione a riguardo.

In seguito Microsoft ha abilitato il cross-platform tra non solo Xbox e PC, Xbox e dispositivi mobili, ma anche Xbox e Nintendo. Giochi come Rocket League e Minecraft sono tra i giochi che ne beneficiano. Sony ha continuato a resistere, dando solamente risposte molto vaghe, ma Microsoft ha sostenuto che continuerà a lavorare con Sony riguardo questo tema, tradendo la speranza che ci sia ancora qualche possibilità in un accordo.

Sony e Microsoft gionte ad un punto definitivo per quanto riguarda il cross-platform

Ma adesso purtroppo le speranze che avete avuto potrebbero essere strappate, Phil Spencer ha ammesso che Sony non potrà mai cambiare la sua politica e che l’accordo per il cross-platform non si potrà raggiungere in alcun modo.

Sony rifiuta nuovamente le proposte di cross-platform di Microsoft

Le sue parole:”Parliamo sempre con Sony. Con Minecraft su PlayStation potremmo essere uno dei migliori giochi sulla loro piattaforma in termini di vendite e gameplay. Stesso con Nintendo. Il rapporto con Nintendo su questo fronte è stato molto buono. Hanno sostenuto il progetto e continuiamo a collaborare con loro. Ma penso che la visione di Sony sia diversa. Avrei difficoltà nel fare commenti sulla loro motivazione. So che hanno una certa visione del tipose i miei amici hanno questa console, non possono giocare con persone che acquistano un’altra console. Questa dovrebbe essere una motivazione per acquistare una console invece che un’altra. Noi invece mettiamo Minecraft in vendita come uno dei più grandi giochi su qualsiasi piattaforma e che permette alle persone di giocare insieme a prescindere da quale dispositivo hanno acquistato.

multipiattaforma tra le 3 console più amate al mondo

Credo che Sony stia perdendo una grande opportunità agendo in modo così difficile e regressivo su questo problema, perché le interazioni della multipiattaforma sono veramente l’onda del futuro. Per il momento gli utenti PlayStation dovranno accontentarsi di giocare su una vera e propria isola.

Via

Autore dell'articolo: redazione