Call Of Duty Mobile

Call Of Duty Mobile, un gran bel gioco

Dopo molta attesa, finalmente Call Of Duty Mobile è disponibile per il download. Il gioco è uscito qualche giorno fa per Android ed Apple. Questo nuovo videogame è la versione smartphone della famosissima serie Call Of Duty e sembra essere anche decisamente meglio di alcuni videogame per console di questa serie.

Call Of Duty Mobile, un grande gioco

Nelle prime ore dalla pubblicazione, questo gioco ha raggiunto l’incredibile cifra di 20 milioni di download totali. Ciò dimostra che Call Of Duty Mobile è davvero degno di nota. Infatti, i primi giocatori che lo hanno provato dicono che si tratta di un gioco davvero spettacolare; probabilmente il miglior FPS disponibile sui dispositivi mobili.

Per chi non lo sapesse gli FPS sono gli sparatutto in prima persona, praticamente si simula una visuale reale e personale di una battaglia, in linea di massima si simula l’esperienza vera di un soldato.

A livello tecnico il gioco è spettacolare! Innanzitutto i comandi sono touch e personalizzabili (non è possibile utilizzare, quindi, joypad esterni, ma ciò, secondo me, è una scelta giusta per rendere il gioco omogeneo). É disponibile il fuoco automatico, praticamente l’arma che si usa spara automaticamente quando si aggancia un nemico (questa caratteristica può essere comunque disattivata). Il fuoco automatico, per me, è comunque un’ottima idea per gli smartphone e rende il gioco più fluido e meno macchinoso. Infatti, senza fuoco automatico, mentre si prende la mira, si preme il grilletto e si segue il nemico su un dispositivo touch innanzitutto si perde tempo prezioso, si rende il gioco più lento e bisognerebbe muovere i pollici alla velocità della luce. Quindi i controlli di questo nuovo Call Of Duty sono ottimi, fluidi e soprendenti.

Altre caratteristiche tecniche

Il gameplay del gioco, quindi, è una meraviglia. Il comparto audio è ricco e fatto bene ed è disponibile anche la chat vocale, in cui basta premere il tasto virtuale per poter parlare ed inviare messaggi vocali. La grafica del gioco è ottima e curata nei minimi dettagli. La creazione delle partite (il matchmaking) è molto rapido. Infine possono essere fatti dei piccoli acquisti nel gioco (tipo comprare armi ed altro), ma ciò risulta un punto a sfavore perché si crea un dislivello di potenza e quindi impossibilità di giocare in modo equo, ovvero il super odiato fenomeno del pay to win, praticamente pagare per vincere. Ovviamente il gioco sembra sfruttare un sistema di matchmaking giusto, e quindi dar vita a partite bilanciate.

Le modalità e le mappe di Call Of Duty Mobile

Le modalità in questo nuovo gioco sono le seguenti:

  • Prima Linea, è uno scontro veloce fra due squadre contrapposte;
  • Deathmatch a Squadre, la modalità in cui due team si affrontano in un combattimento intenso fino a raggiungere un determinato risultato o punteggio;
  • Dominio, modalità di conquista in cui bisogna appunto conquistare, difendere e controllare delle zone sulla mappa evidenziata da dei cerchi;
  • Cerca e Distruggi, modalità in cui bisogna piazzare una bomba e farla esplodere senza farla disinnescare dai nemici e viceversa;
  • Battle Royale, la modalità più ampia in cui cento giocatori si danno battaglia su un’isola trovando armi e veicoli su di essa una volta atterrati. Attenzione: la mappa si restringe con il passare del tempo, alla fine vince chi sopravvive.

Le mappe sono 8 (le più amate della serie Call Of Duty) in cui i veri fan possono muoversi con disinvoltura e riassaporare il franchising di COD. Tra queste c’è la famosissima Nuketown (di Call Of Duty Black Ops 2) e Hijacked (sempre di Black Ops 2); mappe che io stesso ho apprezzato moltissimo giocando sulla XBOX 360.

Le modalità di combattimento sono due:

  • Amichevole, è una sorta di allenamento in cui si trovano maggiormente utenti principianti e bot;
  • Classificata, match competitivi in cui la lotta è davvero impegnativa e i premi più ricchi.

Conclusioni

Per finire dico che il gioco in questione è spettacolare (e per me, che sono un fan della saga, è davvero fantastica una versione di questa serie su smartphone). Ovviamente, essendo un gioco appena rilasciato, necessita ancora di migliorie, che riguardano piccoli bug, cose varie e il matchmaking. Spero soltanto che gli acquisti in app non diventino oppressivi e rendano il gioco ingiocabile. Spero, inoltre, che la compagnia di produzione banni chi utilizza trucchi, emulatori e metodi illeciti per vincere. Il gioco comunque promette bene ed è anche migliore rispetto ad alcuni flop e giochi medi della serie. Mi auguro segua sempre la strada del miglioramemto e non peggiorare con il passare del tempo (come capita a molti giochi). In ogni caso, al momento, Call Of Duty Mobile è un gioco per smartphone affascinante, fluido ed interessante.

 

Guarda qui il video trailer del gioco:

 

 

Link in cui si può scaricare il gioco:

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.activision.callofduty.shooter

 

https://apps.apple.com/us/app/call-of-duty-mobile/id1287282214

 

Sito ufficiale di Call Of Duty Mobile: https://www.callofduty.com/mobile

 

Ti potrebbe interessare: https://technoblitz.it/call-of-duty-modern-warfare-uscira-il-25-ottobre-2019/

Autore dell'articolo: Gioacchino Savarese

Avatar
Gioacchino Savarese nasce il 26 maggio 1995 a Nocera Inferiore. Fin da subito è appassionato di misteri, scrittura e scienza. Le sue passioni e i suoi sogni si sono materializzati il 16 maggio 2015 con la creazione del Blog intitolato "I Misteri Del Mondo e Dell'Universo", inoltre ha un canale You Tube e una Pagina Facebook omonimi. Inoltre ha pubblicato un libro il 19 luglio 2017 intitolato "I MISTERI DELLA VITA NELL'UNIVERSO". Il 27 giugno 2019 ha pubblicato il suo secondo libro: DIARIO DI UN SOLDATO. Continua tuttora la sua ricerca nel mistero, nelle sue attività e a scrivere.