Wi Fi gratuito, sbarca in Italia la rivoluzione

Wi Fi Gratis diventa una realtà

Wi Fi gratuito in Italia. Con questa novità molto importante, inizia la rivoluzione del mondo della connettività. In tal senso, per Iliad, TIM, Vodafone, Wind 3 ed altre compagnie telefoniche, la strada si fa in salita, visto che il WiFi Gratis mette in difficoltà tutto e tutti. Non si tratta solo di un’indiscrezione, ma di un vero e proprio progetto già avviato, e consolidato tramite firma ufficiale. Lo hanno deciso congiuntamente il Direttore Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica, di Radiodiffusione e Postali e l’Amministratore Delegato di Infratel Italia. Potremo quindi accedere, all’interno del territorio nazionale, ad Internet. Stavolta però senza il pensiero di dover rinnovare l’offerta ogni mese. Tutto a titolo completamente gratuito. Vediamo a che punto siamo.

WiFi Gratis va oltre gli operatori e le offerte

Poter contare sugli stravolgimenti e le migliorie apportate dal mercato telefonico in 4G è importante . Lo è maggiormente però, il poter accedere ad Internet Gratis in tutto il nostro paese. Dall’idea iniziale, si è passati formalmente ai fatti con WiFi Free for Italy. Il progetto non è campato in aria, tanto che è stato creato anche un’apposito spazio  (pagina), all’interno del quale, vi è un video dimostrativo che introduce il piano di sviluppo.

Le zone da cui parte il progetto

Per il momento si partiŕà con la copertura di alcune zone. Inizialmente usufruiranno del servizio gratuito tutte le aree svantaggiate colpite dal terremoto, che sconvolse il centro Italia nel mese di Agosto del 2016. Ecco quindi quali sono le zone da cui si partira: Accumoli, Amatrice, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Castel Sant’Angelo, Cantalice, Cittaducale, Cittareale, Leonessa, Micigliano, Poggio Bustone, Posta, Rivodutri, Rieti. A tutte queste si aggiungeranno poi tutte le località con densità demografica inferiore a 2.000 abitanti per poi procedere alla copertura totale.

La nuova App

Nasce una nuova app da cui gestire l’accesso e le risorse. Si installa sul telefono e si è subito online senza vincoli. La finalità del progetto è abbastanza interessante. È  infatti quella di sensibilizzare la conoscenza della storia e delle bellezze italiane. Sarà rivolta a tutti, sia ai turisti che ai connazionali senza alcuna limitazione.

Autore dell'articolo: redazione

Avatar