Vivere sulla Luna

Vivere sulla Luna

Una notizia strepitosa arriva direttamente dall’agenzia spaziale statunitense, la NASA. Gli ingegneri sarebbero al lavoro per rendere possibile Vivere sulla Luna.

Nuove frontiere per Vivere sulla Luna

La NASA ha infatti ammesso che vuole ritornare, nel più breve tempo possibile, sulla Luna. Ma a differenza delle dubbie missioni Apollo, questa volta la NASA vuole rimanere permanentemente sulla Luna. Jim Bridenstine, amministratore della NASA, ha dichiarato ciò in una conferenza avvenuta poco tempo fa presso la sede NASA presente a Washington :

“È importante tornare sulla Luna il più velocemente possibile“.

Spera, inoltre, di mandare un equipaggio umano sulla Luna entro l’anno 2028.

Ecco altre sue affermazioni:

“Questa volta però resteremo davvero, non lasceremo solo bandiere e impronte per poi ritornarvi dopo 50 anni… Lo stiamo facendo in modo completamente diverso rispetto a ogni altro paese al mondo. Stiamo rendendo sostenibile il viaggio, in modo da poter andare avanti e indietro regolarmente trasportando esseri umani“.

Queste aspettative sono veramente impressionanti, infatti l’ultima persona a camminare sul suolo lunare fu Eugene Cernan, ma un bel po’ di anni fa, precisamente nel dicembre 1972, nella missione Apollo 17.

Ovviamente la NASA, prima di nuovi allunaggi, vuole far atterrare un veicolo super evoluto senza equipaggio sul nostro satellite. Secondo i dati ufficiali, entro il 2024.

“Vogliamo andare veloci“, ha detto in conclusione Thomas Zurbuchen della NASA.

L’ente spaziale statunitense ha in fase di progettazione anche la creazione di una piccola stazione spaziale, chiamata Gateway, presente nell’orbita lunare entro il 2026. Questa stazione spaziale avrà come scopo il riferimento per i viaggi sulla superficie lunare, ma non sarà abitata in modo permanente. In sintesi sará solo un primo passo verso la colonizzazione della Luna. Ciò ci deve fare pensare perché tutto questo potrebbe avere i suoi vantaggi e non. Se riuscissimo a trattare lo spazio con rispetto ed educazione, può diventare una risorsa grandiosa; soprattutto vivere sulla Luna; sperando che sia vero e fattibile tutto. Ma se trattassimo lo spazio come abbiamo trattato il nostro mondo e la società, ci sarà solo caos. Dipende solo da noi, dalla volontà e dalla Coscienza.

Autore dell'articolo: Gioacchino Savarese

Avatar