Meteora

Super meteora 2018: esplosione nel mare di Bering

Stando a quanto confermato dalla NASA, il 18 dicembre 2018 è esplosa una gigantesca palla di fuoco, in termini astronomici una meteora di dimensioni titaniche. Il super evento astronomico Secondo le stime degli astronomi, l’energia prodotta da questa immensa esplosione è stata calcolata come 10 volte maggiore di quella dell’ingiusta bomba atomica di Hiroshima. La […]

Russia: ban nazionale immediato per Telegram

Russia: ban nazionale immediato per Telegram

Nonostante non sia popolare a livello mondiale come i rivali WhatsApp o Facebook Messenger, l’ottima app di messaggistica Telegram ha collezione un gran numero di utenti, a meno di 5 anni dal lancio. Per chi non lo sapesse, Telegram è probabilmente la migliore app di messaggistica attualmente disponibile: veloce, sempre sincronizzata senza fastidiosi backup, con un’infinità di funzioni che WhatsApp si sogna.

Leggi di più a proposito di Russia: ban nazionale immediato per Telegram

Mining: Russia, in Siberia le case si riscaldano… minando Bitcoin!

In Siberia le case si riscaldano… con il Mining di Bitcoin! Si può riscaldare casa addirittura guadagnando? In Siberia qualcuno ci riesce già: sfruttando l’hardware per minare Bitcoin, incassando al contempo circa 430 dollari al mese. In Siberia, si sa, fa freddissimo, specialmente d’inverno. Riscaldare un appartamento dunque non dev’essere economico considerando quante ore è necessario […]

batteri ISS vita aliena

Trovati batteri sulla Stazione Spaziale Internazionale: vita Aliena?

Secondo un cosmonauta che ha visitato il satellite, i batteri trovati all’esterno della stazione spaziale internazionale potrebbero essere una vita aliena.

Gli astronauti dello spazio prelevano regolarmente campioni e materiali dall’esterno della stazione quando si dirigono all’esterno per ciò che viene ufficialmente chiamato “attività extraveicolare”. Questi campioni vengono poi portati agli scienziati sulla Terra, che li studiano per capire il funzionamento della Stazione Spaziale Internazionale e possibilmente la vita nello spazio. Leggi di più a proposito di Trovati batteri sulla Stazione Spaziale Internazionale: vita Aliena?

satellite

Russia: pronto un satellite per ripulire l’orbita terrestre

Nel corso degli ultimi decenni, l’uomo ha portato a termine un considerevole numero di missioni nell’orbita terrestre. Gli innumerevoli lanci di sonde, satelliti e quant’altro hanno però comportato il rilascio di “spazzatura spaziale” intorno al nostro pianeta.   Di questo passo, nel giro di pochi anni, potremo dover assistere alla nascita di un ammasso di detriti […]

Černobyl'

Disastro di Černobyl’: sul luogo a 30 anni di distanza

A circa 31 anni di distanza, il disastro di Černobyl’ è considerato il più grave incidente nucleare di sempre. Condivide inoltre con la centrale di Fukushima un triste primato: l’incidente è stato classificato con il livello 7 INES, il grado massimo di catastrofe. Sono passati diversi anni ormai dal 26 aprile 1986, ma cosa successe […]

FEDOR: il robot umanoide tuttofare ci mostra come sia avanzata l’intelligenza artificiale

Il robot umanoide dell’Agenzia Spaziale Russa, FEDOR (Final Experimental Demonstration Object Research) è stato addestrato per sparare con armi da entrambe le mani. La ricerca contribuirà a migliorare le capacità motorie dell’androide e la sua capacità di prendere decisioni, secondo i suoi creatori, che hanno cercato anche di affrontare le preoccupazioni di chi crede che […]

Proton-M

Il razzo russo Proton-M resterà fermo altri tre mesi e mezzo

Dopo l’ennesimo fallito tentativo di lanciare uno dei suoi razzi, la Roscosmos, agenzia spaziale russa, decide di rinviare il lancio del suo razzo Proton-M. La decisione è stata annunciata dal vice primo ministro russo Dmitry Rogozin. Dmitry ha dichiarato di voler sospendere l’attività del razzo per altri tre mesi e mezzo. Il tutto è stato deciso dopo che, a Dicembre 2016, un altro razzo era esploso dopo pochi minuti dal decollo. Il problema era stato causato da un errore del motore di terzo stadio. Tra le altre cause, una probabile svista a livello di assemblaggio.

Leggi di più a proposito di Il razzo russo Proton-M resterà fermo altri tre mesi e mezzo

hacker

I più grandi attacchi hacker del 2016

Negli ultimi anni sono aumentati esponenzialmente i fenomeni di attacchi hacker, volti a violare varie compagnie e non solo.

In un periodo in cui l’hacking informatico sta prendendo sempre più piede, il 2016 ha segnato un record.

Quest’anno abbiamo sentito la parola “hacker” un po’ ovunque, sia in casi di violazione di privacy degli utenti di alcuni siti, sia in campo politico.

Ultimo tra questi è il caso scoppiato da poche settimane, riguardo alle accuse del governo americano verso la Russia, accusata di aver favorito l’elezione di Donald Trump con l’aiuto di hacker informatici.

Leggi di più a proposito di I più grandi attacchi hacker del 2016