Covid 19: linee guida

Covid 19: linee guida per l’utilizzo delle terapie sul territorio

Covid 19: linee guida per l’utilizzo delle terapie sul territorio, a richiederle la Fnomceo, che aggiunge la necessità di dotare i pazienti domiciliati di saturimetri, al fine di avere una diagnosi per il monitoraggio dei Medici di Medicina Generale. Bari – 23 marzo 2020. Linee guida univoche, da fornire ai Medici di Medicina Generale, per […]

CLASSI ONLINE IN DIRETTA

CLASSI ONLINE IN DIRETTA : come restare in forma

DA URBAN SPORTS CLUB LA RICETTA PER RIMANERE ATTIVI ANCHE A CASA CON LE CLASSI ONLINE IN DIRETTA. Milano, 23 marzo 2020 – Urban Sports Club, l’applicazione leader in Europa che consente di accedere in maniera facile e flessibile a oltre 8.000 palestre e impianti fitness in Europa, lancia #homesportsclub, il programma di lezioni online […]

dispositivi One Health

Dispositivi One Health: anche la Fnomceo li promuove

Anche la Fnomceo promuove i dispositivi One Health in vista dell’appuntamento di domani, sabato 21 Marzo.

L’incontro, dedicato all’Educazione e Divulgazione Sanitaria sui Coronavirus, si terrà in  streaming da Bari.

Interverranno epidemiologi, infettivologi e virologi.

In collaborazione con Cisl Medici Puglia e Ordine dei Medici Bari. Leggi di più a proposito di Dispositivi One Health: anche la Fnomceo li promuove

Piattaforma online

Piattaforma online: misure per affrontare l’emergenza

Covid-19: Supermercato24, la piattaforma online della spesa, ha attivato le misure per affrontare l’emergenza.

Milano, 18 marzo 2020. Supermercato24, il marketplace della spesa online con consegna a domicilio, ha attivato una serie di misure speciali per affrontare l’emergenza di queste settimane. Tutto con azioni specifiche volte a tutelare prima di tutto la salute e sicurezza delle persone coinvolte. Dai clienti agli shopper, impegnati in prima linea in un compito tanto importante quanto delicato. Leggi di più a proposito di Piattaforma online: misure per affrontare l’emergenza

Smart working

Smart working: eccezionale web company dona consigli

Selectra, eccezionale web company, ci dice come affrontare lo Smart working, con consigli preziosissimi che ha implementato il telelavoro per tutti i suoi dipendenti. 17 Marzo 2016, Roma – Con l’Italia che resta a casa per l’emergenza Coronavirus, milioni di persone hanno dovuto ricorrere al telelavoro. Selectra (selectra.net), l’azienda web che aiuta gli utenti a […]

Urban Sports Club

URBAN SPORTS CLUB: l’APP leader in Europa

L’URBAN SPORTS CLUB, è la prima APP in Europa che offre un abbonamento sportivo flessibile e flatrate. La mission è di aiutare le persone ad avere uno stile di vita salutare e attivo.  Milano, 10 marzo 2020 – La festa del papà è alle porte e Urban Sports Club, l’applicazione leader in Europa che consente […]

Piattaforma digitale

Piattaforma digitale VS salute: indagine 2020 MioDottore

La piattaforma digitale di MioDottore, leader in Italia e nel mondo specializzata nella prenotazione online di visite mediche, indaga le malattie più cercate dagli italiani nel 2019.

Da un sondaggio si evince come, ai primi posti in classifica, ci siano l’endometriosi e la menopausa. Seguono, l’alluce valgo ricercati prevalentemente in sicilia, lombardia e campania.

A seguire tra le più gettonate nella top 10, malattie ginecologiche, con un flusso del 14%. Poi ortopediche con un buon 13%.  Che rappresentano l’insieme delle ricerche sulla salute degli utenti dello Stivale nel 2019.

Tra le nuove patologie, che hanno impensierito gli italiani, troviamo la degenerazione maculare. Seguita da cefalea, cisti sebacea ed epilessia. Leggi di più a proposito di Piattaforma digitale VS salute: indagine 2020 MioDottore

Nuova tecnica per hackerare le onde cerebrali

Nuova tecnica per hackerare le onde cerebrali

Secondo una nuova tecnica per hackerare le onde cerebrali, è possibile migliorare l’attenzione.

In altre parole, andando a sopprimere le onde alfa nel cervello, un soggetto può nettamente estendere la sua accortezza. Leggi di più a proposito di Nuova tecnica per hackerare le onde cerebrali

Emozionante: il cloud gaming è imminente

Emozionante: il cloud gaming è imminente

Davvero emozionante: il cloud gaming che andrà a potenziare i giochi VR. Unico requisito una banda ad alta frequenza.

I servizi di streaming, come Netflix o Amazon Prime, sono utilizzati da milioni di persone in tutto il mondo. Ma la prossima ondata di media digitali è imminente: il cloud gaming.

La nuova tecnologia è simile ai servizi di Video on Demand. In altre parole un gioco per computer è eseguito su un server nel cloud.

I giocatori accedono al server tramite connessione Internet. Qui ricevono il flusso audio/video sul proprio impianto personale.

Ogni utente non deve più possedere un potente dispositivo di gioco. Basta avere una connessione Internet veloce e potente. In grado quindi di trasmettere grandi quantità di dati dal cloud a bassa latenza.

Il cloud Computing ha il potenziale per elevare i giochi VR (Realtà Virtuale) al livello successivo. Tuttavia, i requisiti di larghezza di banda sono ancora impegnativi.

Un display VR fluido richiede fino a 10 volte più prestazioni computazionali per generare abbastanza pixel e abbastanza fotogrammi al secondo.

La trasmissione video tradizionale, viene facilmente spinta oltre i suoi limiti.

Dieter Schmalstieg, capo dell’Institute of Computer Graphics and Vision, e il suo team hanno sviluppato un nuovo metodo per sbloccare un potenziale rivoluzionario. Questo per esperienze VR non legate. Leggi di più a proposito di Emozionante: il cloud gaming è imminente

Cane robot Spot: aiuto

Cane robot Spot: aiuto o rischio? l’ACLU in allarme

Finalmente una buona notizia per tutti gli amanti degli animali. Cane Robot Spot, nel prossimo futuro, farà in modo che nessun cane sia più sacrificato nelle situazioni difficili accanto alle forze dell’ordine.

Dopo che per anni hanno prestato servizio per la comunità, vicino ai loro partner umani, finalmente non saranno più vittime di situazioni a rischio.

Eppure l’ACLU è allarmata, perché si necessita di capire l’uso proprio e improprio che la polizia vuole fare del robot. E se, dietro la “parata” cane robot Spot si riveli un’arma, pericolosamente attiva. Leggi di più a proposito di Cane robot Spot: aiuto o rischio? l’ACLU in allarme