OLED

Sony perde causa, costretta a pagare tutti i possessori di Xperia in USA

La divisione Mobile di Sony ha appena perso una causa del tipo class action (ovvero una causa dove molte persone si riuniscono e denunciano una persona o un’azienda per lo stesso motivo) legata ai propri smartphones waterproof che non sono proprio waterproof.

[adrotate banner=”8″]

Nel 2014 aveva creato scalpore la storia dell‘Xperia Z1. Telefono dichiarato come resistente all’acqua, fu commercializzato in Sud Africa come “non waterproof”. Affermazione che ovviamente ha spaventato tutti i possessori del terminale nel resto del mondo. Quasi due anni fa, Sony ha imposto ai propri consumatori di non usare i telefoni waterproof sott’acqua. La compagnia ha inoltre rilasciato una guida su come utilizzare gli smartphones Xperia con l’acqua, dato che i telefoni non erano esattamente waterproof.

Per i possessori di Xperia negli Stati Uniti è possibile ricevere fino a 300$ di rimborso, grazie ad un accorto stretto tra Sony e i consumatori che le hanno fatto causa. Tutto ciò fu causato da pubblicità inaccurate al momento del lancio. I telefoni furono infatti dichiarati “waterproof” quando in realtà sono solamente “water resistant”. Non mancano infatti segnalazioni ufficiali di smartphones distrutti dopo essere stati sott’acqua.

Sony perde una class action: è costretta a rimborsare i possessori di determinati devices Xperia negli Stati Uniti

Le pubblicità di Sony mostravano infatti telefoni completamente waterproof mentre venivano utilizzati in piscina, quando in realtà avevano una certificazione IP68 che garantiva solo resistenza agli schizzi. La causa fu presentata in gennaio 2016 e ad aprile 2017 fu raggiunto l’accordo. Sony restituirà la metà del valore di acquisto di determinati Xperia per “travisamento”.

Sono 24 i devices che hanno diritto ad ottenere il rimborso. Questa la lista: Xperia M2 Aqua, Xperia M4 Aqua, Xperia ZR, Xperia Z Ultra, Z1, Z1 Compact, Xperia Z1s (T-Mobile), Z2, Z3, Z3 Compact, Xperia Z3 (T-Mobile), Z3v (Verizon), Xperia Z3 Dual, Xperia Z3+ Dual, Z3+, Z5, Z5 Compact, Z2 Tablet (WiFi), Z2 Tablet (LTE), Z2 Tablet (Verizon LTE), Z3 Tablet Compact (WiFi), Z3 Tablet Compact (LTE), Z4 Tablet (WiFi), and Xperia Z4 Tablet (LTE).

Come vedete, sono tutti devices piuttosto datati. I telefoni più recenti sono infatti completamente resistenti all’acqua.

Via

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: