Sharp

Sharp presenta Aquos S2, mix tra Mi Mix e HTC U11!

Sharp ha deciso di riprovarci e pare essere intenzionata a lanciare, già in questo 2017, il suo nuovo smartphone di riferimento. Come vedremo dalle specifiche, il nuovo smartphone della casa asiatica non sarà un vero top di gamma almeno con il comparto hardware ma sicuramente farà del look il punto di forza maggiore. Andiamo a vederlo meglio!

Sharp Aquos S2

Sharp dunque vuole tornare nel mondo degli smartphone dopo il tentativo con “l’antenato” dello Xiaomi Mi Mix.Come ha appena annunciato, il suo nuovo smartphone sarà l’AQUOS S2, un device borderless che tanto assomiglia al top di gamma presentato sul finire del 2016 dal colosso cinese Xiaomi (la quale aveva “preso ispirazione” proprio da Sharp).

Design

Dalle immagini che sono emerse in rete, il nuovo Aquos S2 avrà un display borderless con due sole eccezioni: nella parte superiore, vi sarà un piccola porzione ospitante la camera anteriore; altra porzione, ben più grande, si trova invece nella parte inferiore dove sarà ospitato il tasto home con sensore biometrico (soli 3.6 mm, il più sottile al mondo).

La camera anteriore, sistemata al centro del display, è stato possibile inserirla grazie alla tecnologia FFD (Free Form Display) di Sharp che permette di realizzare piccoli fori proprio nello schermo per ospitare la fotocamera anteriore e la capsula auricolare.

Il corpo dello smartphone è realizzato interamente in metallo e vetro.

Comparto fotografico

Ancora non confermati i dettagli sulla qualità dei sensori montati su questo Aquos S2. Si vocifera di 12 megapixel (apertura f / 1.75) e 8 megapixel (apertura f / 2.0)  sul retro con il sensore da 12 megapixel RGB mentre quello da 8 megapixel dotato di zoom.

Nel retro, le fotocamere sono accompagnate dal flash LED. La configurazione doppia, molto simile ai leak riguardanti quella del prossimo nuovo iPhone, sarà lievemente sporgente.

[adrotate banner=”6″]

Hardware e software

Lo Sharp AQUOS S2 avrà un display LCD fullHD+ da 5,5 pollici (2040 x 1080 pixel) con protezione Gorilla Glass.

Due le versioni previste: SoC Snapdragon 630 con 4 GB di RAM LPDDR4x e SoC Snapdragon 660 con 6 GB di RAM LPDDR4x. Differenti, oltre ad i GB di RAM, anche quelli dello storage interno: il modello con meno RAM sarà dotato  di 64 GB di memoria interna mentre l’altro fino a 128 GB di memoria.

Prevista la configurazione dual-sim e Android 7.1.1 Nougat (con Smile Ux).

Discreta anche la batteria all’interno: batteria da 3.020mAh con Quick Charge 3.0.

VIA

Autore dell'articolo: redazione