Rumor: OnePlus 6 potrebbe uscire in marzo con un sensore di impronte sotto al display

Rumor: OnePlus 6 potrebbe uscire in marzo con un sensore di impronte sotto al display

OnePlus ha lanciato il suo top di gamma OnePlus 5 in giugno di quest’anno, seguito da OnePlus 5T, un altro flagship, in novembre. Secondo un nuovo rumor appena apparso online sembrerebbe che la compagnia cinese abbia intenzione di lanciare il nuovo top di gamma OnePlus 6 prima del previsto. Inoltre, si parla di un totalmente nuovo sistema di sblocco.

[adrotate banner=”8″]

Secondo questo rumor infatti, OnePlus 6 verrà presentato al grande pubblico in marzo 2018. Un’affermazione un po’ particolare, considerando che tutti si aspettano il prossimo modello verso la metà del prossimo anno, esattamente un anno dopo OnePlus 5, come è sempre stato. Bisogna però specificare che questo rumor proviene da una fonte non certificata, quindi va preso un po’ con le pinze.

La fonte sostiene un’altra cosa molto interessante: secondo il leaker infatti, OnePlus 6 sarà equipaggiato con il nuovo sensore Synaptics Clear ID. Si tratta di un sensore di impronte posto sotto al display, senza aver bisogno di averlo nella scocca. E’ di poco tempo fa l’annuncio di Vivo di voler rilasciare il primo smartphone con un sensore di questo tipo, e considerato che Vivo e OnePlus appartengono alla stessa compagnia, l’informazione potrebbe essere plausibile.

Secondo un rumor, il futuro OnePlus 6 potrebbe essere equipaggiato con un sensore di impronte posto sotto al display e uscire in marzo 2018

Un altro rumor, da un’altra fonte, sostiene invece che su OnePlus 6 la tecnologia per il riconoscimento facciale sarà “notevolmente migliorata”, in modo da assomigliare sempre di più al Face ID di Apple. La fonte sostiene che la precisione sarà garantita da una fotocamera frontale 3D a infrarossi.

Due rumors molto interessanti ma piuttosto contrastanti. Difficile pensare che la compagnia stia davvero lavorando ad entrambi i sistemi di sblocco, facendo uscire OnePlus 6 addirittura tre mesi in anticipo. Synaptics ha sì confermato di star lavorando ad un sensore di impronte sotto al display, da implementare su 5 marchi top di gamma, ma OnePlus non è tra questi. Inoltre, avrebbe poco senso sviluppare un metodo di sblocco basato sul riconoscimento facciale se si ha il sensore di impronte già incorporato, e viceversa. Non ci resta che attendere per saperne di più.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: