firefox-sicurezza-haveibeenpwned accesso dati utenti avvisati

Firefox e HIBP insieme per la sicurezza: utenti avvisati in caso di violazione dati.

Firefox collabora con HaveIBeenPwned per avvisare gli utenti in caso di violazione dei dati. Mozilla si sta unendo al popolare sito Web di notifica di violazione dei dati HaveIBeenPwned.com (HIBP) per inviare un avviso nel browser agli utenti del browser Firefox se stanno visitando un sito che è stato precedentemente compromesso e se le credenziali […]

Yahoo!

Yahoo! cambia nome. Si chiamerà Altaba Inc.

La pluridecennale azienda Yahoo!, diventata famosa soprattutto per il suo eccezionale motore di ricerca, ha deciso di cambiare nome. Dopo ben vent’anni, l’azienda ha deciso di cambiare. Si parte dal nome. Dopo gli accordi con la società statunitense Verizon, fornitrice di banda larga e di telecomunicazioni. Tra le novità, anche l’abbandono del CEO. Marissa Mayer, infatti, uscirà di scena. Lo stesso farà il co-fondatore David Filo. La nuova società, dal nome di Altaba Inc., sarà diretta da 5 leader: Tor Braham, Eric Brandt, Catherine Friedman, Thomas McInerney e Jeffrey Smith.

 

Leggi di più a proposito di Yahoo! cambia nome. Si chiamerà Altaba Inc.

hacker

I più grandi attacchi hacker del 2016

Negli ultimi anni sono aumentati esponenzialmente i fenomeni di attacchi hacker, volti a violare varie compagnie e non solo.

In un periodo in cui l’hacking informatico sta prendendo sempre più piede, il 2016 ha segnato un record.

Quest’anno abbiamo sentito la parola “hacker” un po’ ovunque, sia in casi di violazione di privacy degli utenti di alcuni siti, sia in campo politico.

Ultimo tra questi è il caso scoppiato da poche settimane, riguardo alle accuse del governo americano verso la Russia, accusata di aver favorito l’elezione di Donald Trump con l’aiuto di hacker informatici.

Leggi di più a proposito di I più grandi attacchi hacker del 2016

Attacco Hacker a Yahoo

Yahoo attacco hacker: violati oltre 1 miliardo di account

Yahoo ha recentemente diffuso  che è stata colpita da un altro attacco hacker nell’Agosto 2013. E’ di poche ore fa l’annuncio, da parte della compagnia, della scoperta di un attacco hacker distinto da quello annunciato lo scorso settembre, avvenuto invece nel 2014.
Nell’attacco del 2013 gli account violati, secondo Yahoo, sono stati circa 1 miliardo, contro i 500 milioni stimati nell’attacco datato 2014.

 

 

I dati rubati durante l’intrusione da poco scoperta vanno da nomi e date di nascita degli utenti fino a indirizzi e-mail, numeri di cellulare, domande di sicurezza e password personali.

Yahoo rassicura invece i propri utenti per quanto riguarda i loro dati bancari e di pagamento: questi infatti non sembrano essere stati violati durante l’attacco.
Leggi di più a proposito di Yahoo attacco hacker: violati oltre 1 miliardo di account

Yahoo, hackerati 500 milioni di Account!

Che il colosso mondiale Yahoo, uno dei più grossi provider al mondo, avesse subito un attacco Hacker lo si sospettava già da tempo, ma ora che la notizia è diventata ufficiale, essa assume proporzioni ancora più enormi.

Si parla infatti di circa mezzo miliardo di account violati!

La notizia è stata confermata dalla stessa società e, secondo fonti ufficiali, l’attacco sarebbe iniziato alla fine del 2014 e avrebbe riguardato mail, nomi, telefoni e password degli utenti. La società sta lavorando con le autorità competenti per scoprire se, negli attacchi, sono stati rubati anche dati sensibili come dati bancari o di carte di credito. Il fatto che non siano stati inclusi, al momento, dati finanziari NON obbliga il provider a contattare gli utenti singolarmente, cioè uno per uno, per offrire un servizio di monitoraggio del credito.

Ricordiamo che Yahoo al momento è guidata da MARISSA MAYER, il sesto amministratore per la società negli ultimi 20 anni. La Mayer fu strappata a Google quattro anni fa proprio per cercare di rilanciare l’azienda. Ma ora, oltre a non aver ottenuto i risultati sperati, deve anche fare i conti con questo attacco che, si vocifera, sembra sia stato messo in atto da hacker il soldo a qualche stato molto potente. Si parla di Russia o Cina.

Leggi di più a proposito di Yahoo, hackerati 500 milioni di Account!