Asus ProArt PA32UCX

Asus ProArt PA32UCX, il nuovo Monitor Professionale

ASUS annuncia l’arrivo in Italia di ProArt PA32UCX, il primo display HDR 4K UHD da 32 pollici al mondo con una luminosità massima di 1.200 nit e retroilluminazione mini LED. Questa tecnologia consente il controllo di 1.152 zone per il local dimming e il supporto per più formati HDR, tra cui Dolby Vision, HLG e HDR-10 per produrre bianchi più luminosi e neri più profondi con immagini più nitide e dettagliate. Leggi di più a proposito di Asus ProArt PA32UCX, il nuovo Monitor Professionale

Lenovo Yoga 730

Arrivano i nuovi Lenovo Yoga 730 e 530

Al Mobile World Congress di quest’anno Lenovo presenta i nuovi Yoga 730 (in versione 13 e 15 pollici) e il nuovo Yoga 530 da 14 pollici, gli ultimi nati nella famiglia di 2-in-1 Lenovo progettati per la mobile generation. I nuovi convertibili basati su Windows 10 presentano un design moderno, prestazioni da laptop e portabilità da tablet, caratteristiche che hanno fatto di Yoga un brand premium fin dai tempi in cui Lenovo lanciò il formato convertibile. Oggi i nuovi Yoga offrono un’esperienza d’uso più naturale, conveniente e intuitiva, a casa, in ufficio o in mobilità.

Leggi di più a proposito di Arrivano i nuovi Lenovo Yoga 730 e 530

Microsoft Surface Pro 5, primi Rumors

Lanciato nel mese di Ottobre 2015, il Surface Pro 4 di Microsoft è ad oggi uno dei migliori dispositivi mobili, a livello di produttività. Hardware al top e Penna sono dei plus che tutti i possessori di questo prodotto amano. Ora però iniziano ad arrivare le prime voci sul suo successore, il Microsoft Surface Pro 5.

Microsoft Surface Pro 5

Il successore del Surface Pro 4 potrebbe arrivare molto presto, addirittura già nella primavera del 2017. Sotto il cofano dovrebbero trovare spazio i nuovissimi processori Intel Kaby Lake.

Questi nuovi processori, per la precisione la 7a generazione dei processori Intel, sono già disponibili su alcuni ultrabook. Ovvio però che per il lancio di questo Surface Pro 5 Microsoft attenderà il rilascio della versione con Core I7.

Surface Pro 5

Oltre al miglioramento sul lato processore, ci si aspetta un salto in avanti anche per quanto riguarda la memoria integrata. Le anticipazioni infatti parlano della presenza di un quantitativo base di 512 Gb di memoria, ovviamente con SSD. Ci saranno poi altri tagli di memoria, superiori a quello base, selezionabili come optional.

Altri Miglioramenti

Un altro settore su cui Microsoft sta concentrando i suoi sforzi è la durata della batteria. C’è da dire che già il Surface pro 4 non è affatto deludente da questo punto di vista.

Ma il Surface Pro 5 potrebbe migliorare ancora questa caratteristica. Inoltre, voci di corridoio, parlano di implementazione della ricarica Wireless per questo dispositivo. Sarebbe un must non da poco. Presente inoltre una porta USB Type-C con supporto allo standard Thunderbolt 3.

Data di lancio

Ovviamente non ci sono ancora conferme per quanto riguarda la presentazione e la data di lancio ufficiale. Le indiscrezioni parlano del debutto in primavera 2017, ma attendiamo una comunicazione ufficiale da parte della casa di Redmond.

Leggi di più a proposito di Microsoft Surface Pro 5, primi Rumors