Apple vende un album fotografico a $300

Apple vende un album fotografico a $299

In questi giorni Apple ha presentato un nuovo album fotografico, con i prodotti degli ultimi 20 anni. Il volume si chiama “Designed by Apple in California”. La casa di Cupertino, conosciuta per far pagare molto il suo design, ha trovato un ennesimo modo per aumentare le sue entrate. L’album fotografico di Apple Il libro è […]

Ecco finalmente il nuovo OnePlus 3T

Dopo settimane di indiscrezioni, rumors , foto rubate e anticipazioni che abbiamo dato anche noi proprio IERI, ecco finalmente il nuovissimo OnePlus 3T.

Il dispositivo sarà disponibile in due nuovi colori, Bronzo e Oro Soft, e presenta alcune novità che di fatto erano sfuggite in tutte le precedenti fughe di notizie.

OnePlus 3T

OnePlus 3T

Ma partiamo subito con la scheda tecnica ufficiale del dispositivo:

  • Processore Qualcomm Snapdragon 821
  • 6 Gb di Memoria Ram
  • 64 Gb / 128 Gb di Memoria Integrata
  • Display 5,5″ Full Hd
  • Fotocamera Posteriore 16 Mpx
  • Fotocamera Anteriore 16 Mpx
  • Batteria 3400 mAh
  • Usb Type-C
  • S.O. OxygenOS basato su Android Marshmallow

La differenza principale di OnePlus 3T, rispetto a OnePlus 3, è l’adozione del nuovissimo processore di Qualcomm, quello Snapdragon 821 che tanti voti favorevoli sta ricevendo ultimamente.

OnePlus 3T

Tutti i dispositivi che lo montano infatti, hanno una reattività e una fluidità davvero al top, unito a dei consumi energetici molto ridotti.

Fotocamera

L’altra cosa che salta subito all’occhio di questo OnePlus 3T è la fotocamera anteriore. Rispetto alla 8 Mpx montata su OnePlus 3 qui abbiamo un sensore da ben 16 Megapixel. Praticamente la stessa risoluzione della fotocamera principale posteriore.

Questo garantisce Selfie praticamente perfetti. Probabilmente OnePlus sa quanto le persone amino farsi i selfie e quindi, pur essendo la fotocamera da 8 Mpx già sufficiente, ha deciso di approfittare di questa caratteristica per spingere ancora più su le vendite.

Batteria

Nonostante lo Snapdragon 821 garantisca performance energetiche migliori rispetto al predecessore, in casa OnePlus hanno deciso di fornire lo stesso questo 3T di una batteria più performante.

Passiamo quindi dai 3000 mAh del modello precedente a questa 3400 mAh. Vedremo sul campo di quanto sarà migliorata l’autonomia.

Prezzo e Uscita in Italia

Leggi di più a proposito di Ecco finalmente il nuovo OnePlus 3T

Xbox One, ecco i migliori Bundle per Natale

Con l’avvicinarsi del Natale iniziano a comparire sempre maggiori offerte e prodotti in edizione limitata. Questo perchè il periodo Natalizio è sempre quello migliore per regalare o regalarsi prodotti tecnologici. E, tra i prodotti tech, quelli maggiormente venduti durante questo periodo sono le console da gioco. Parliamo oggi dei migliori Bundle disponibili per Xbox One.

Xbox One S

Per gli amanti della storia

Il bundle Xbox One S Limited Edition Military Green con Battlefield 1 include una console verde militare da 1 TB con supporto e controller abbinati, un download completo* di Battlefield 1 Early Enlister Deluxe Edition, i pacchetti Hellfighter, Barone Rosso e Lawrence d’Arabia, una nuova apparizione in scena dei Behemoth, cinque Battlepack e un mese di EA Access. La nuovissima Xbox One S è caratterizzata dallo streaming video in 4K e dal supporto High Dynamic Range (HDR) sia per video sia per gaming, ed è l’unica console in grado di riprodurre in modalità Blu-ray a 4K UHD.

Xbox One S

Disponibilità: 13 OTTOBRE 2016 esclusiva Unieuro

Prezzo: € 349,99

Per l’Italiano DOC

Il Bundle Xbox One S Limited Edition con FIFA 17 include la console Xbox One da 500GB in un blu intenso e il gioco completo di FIFA 17, 3 Ultimate Team Loaned Legends e un mese di EA Access. La nuova Xbox One S, più piccola del 40% rispetto alla Xbox One e con alimentatore integrato, è dotata della straordinaria tecnologia 4K Ultra HD che permette di riprodurre video 4K in streaming su Netflix e guardare i film in Blu-ray™ UHD. Inoltre, la console Microsoft offre il supporto HDR per video e gaming per vivere la migliore esperienze entertainment di sempre.

Xbox One S

Disponibilità: Fine OTTOBRE 2016 esclusiva Gamestop

Prezzo: € 249,99

Per l’Uomo che non deve chiedere, MAI

Il quarto capitolo di una delle serie di videogiochi più acclamate di sempre torna in esclusiva per Xbox One e Windows 10. Sfuggiti a un attacco al loro villaggio, JD Fenix e i suoi amici Kait e Del devono salvare i loro cari e scoprire da dove proviene un nuovo nemico mostruoso.

Gears of War 4 restituisce alla serie il tono scuro e l’intensità delle immagini originali e include le modalità a schermo condiviso e cooperativa online, la modalità Orda, con 60 fotogrammi al secondo in multiplayer e una grafica mozzafiato alimentata da Unreal Engine 4.

Il bundle include: Xbox One S dall’elegante design bianco con disco rigido da 1TB e il gioco completo di Gears of War 4 in esclusiva per Xbox One e Windows 10.

Xbox One S

Disponibilità: 11 OTTOBRE 2016 

Prezzo: € 349,99

 

Per chi non ha paura del buio

Dead Rising 4 segna il ritorno del fotoreporter Frank West in un nuovissimo capitolo di una delle serie di videogiochi di zombie più popolari di sempre. Con un livello di personalizzazione delle armi e dei personaggi ineguagliabile e nuove ambiziose funzionalità, quali nuove classi di zombie e armature EXO, Dead Rising 4 offre un’entusiasmante esperienza in cui i giocatori esplorano, cacciano e combattono per sopravvivere in un epico sandbox open-world.

Dead Rising 4

Leggi di più a proposito di Xbox One, ecco i migliori Bundle per Natale

Philips Lighting, le Smart City sono ormai realtà

Philips Lighting leader mondiale nel settore dell’illuminazione, svela in anteprima come potrebbe essere la vita urbana del 2030, attraverso un’esperienza di realtà virtuale che guarda al futuro. In occasione dello Smart Cities Expo World Congress che si apre oggi a Barcellona, infatti, Philips Lighting Research mostra uno scenario in cui la tecnologia dell’illuminazione connessa gioca un ruolo fondamentale nelle smart city in cui si prevede che la popolazione abiterà tra poco più di un decennio.

Philips Lighting

La popolazione urbana è in rapida crescita e si prevede che il 60% della popolazione mondiale vivrà  nelle città entro il 2030. Philips Lighting sta contribuendo a supportare questa grande crescita urbana attraverso lo sviluppo di un progetto focalizzato sulle persone e specifico per l’illuminazione e i servizi dell’IoT (Internet of Things) all’interno delle smart city del futuro. Nella prima parte dell’esperienza di realtà virtuale “2030: Smart city life”, la società mostra come l’illuminazione LED connessa abbia tutte le potenzialità per poter migliorare la qualità di vita delle persone, trasformare le esperienze e i servizi quotidiani e assicurare la sostenibilità delle aree urbane in costante espansione. Si prevede, infatti, che entro il 2030 vi saranno circa 70 miliardi di punti luce.

Philips Lighting

L’illuminazione pubblica si trova ovunque: dove le persone vivono, lavorano e giocano, e anche in viaggio. La sua funzione primaria è quella di fornire una luce di qualità ma allo stesso tempo efficiente dal punto di vista dei consumi energetici, allo scopo di aumentare la sicurezza pubblica e migliorare lo scenario urbano. In futuro, tuttavia, l’infrastruttura di illuminazione di una città offrirà anche enormi e differenti potenzialità, entrando a far parte di una rete urbana capace di acquisire dati e fornire informazioni e servizi da e verso milioni di dispositivi, dai cestini dei rifiuti fino ai veicoli a guida autonoma. In questo modo le smart city potranno fornire servizi in grado di migliorare realmente la vita di cittadini e city manager.

Dichiarazioni

“Le esigenze e le aspirazioni di chi vive in città sono cambiate. Le persone accedono alle informazioni e si muovono negli spazi in modi inimmaginabili fino a 30 anni fa, e il rapido ritmo del cambiamento porterà ad essere sempre più esigenti nei confronti di chi governa le città”, ha dichiarato Kees van der Klauw, Senior Vice President di Philips Lighting Research. “La tecnologia ha un ruolo importante da giocare nel rendere le città più vivibili e fornire nuovi servizi ai loro abitanti. Attraverso i propri sistemi e servizi di illuminazione connessa, Philips Lighting sta già pianificando la costruzione delle smart city di domani. Stiamo già osservando come i cittadini non desiderino una tecnologia imposta dall’alto, quanto piuttosto vogliano esprimere la propria opinione ed essere coinvolti nel definire le applicazioni di cui hanno bisogno”.

Philips Lighting

Lo sguardo che Philips Lighting ha rivolto alla città del 2030 esplora quattro scenari che dimostrano come l’illuminazione del futuro potrà dare vita a città molto più sostenibili, più gradevoli e connesse in modo più efficiente:

  1. Strade connesse

L’illuminazione stradale LED connessa non solo offre una luce di qualità con un’elevata efficienza energetica, ma può costituire anche il centro di una rete di sensori agganciata alla cosiddetta information highway. Nel 2030, i lampioni connessi potrebbero essere in grado di trasmettere dati tra milioni di dispositivi. L’infrastruttura di illuminazione connessa raccoglie e distribuisce i dati per migliorare i servizi urbani quali  illuminazione, traffico, qualità dell’aria, pubblica sicurezza, parcheggi e altri servizi location-based, traendo vantaggi dalle più moderne tecnologie di comunicazione.

Leggi di più a proposito di Philips Lighting, le Smart City sono ormai realtà

Recensione AUKEY Caricatore 10 Porte Usb da 70 Watt

Salve a tutti gli amici di TechnoBlitz.it. Oggi sono qui per recensirvi questo caricatore 10 porte usb di Aukey, che finalmente porrà fine alla vostra necessità di avere sempre una presa libera per ricaricare un dispositivo.

Si tratta infatti di un caricatore con ben 10 porte Usb, di cui due dotate di tecnologia Quick Charge 3.0 con tecnologia Qualcomm, che eroga una potenza totale di 70 WATT.

Aukey Caricatore 10 Porte USB Unboxing

La confezione è, nel classico stile Aukey, realizzata in cartone riciclato. A ricoprire il tutto abbiamo un blister di plastica bianco dove c’è in bella mostra la foto del prodotto e dove sono riportate le prime caratteristiche tecniche.

Caricatore 10 Porte Usb

Una volta aperta la confezione troviamo:

  • Caricabatterie con i 10 Ingressi USB
  • Cavo elettrico per collegare il dispositivo alla presa a muro
  • 10 Tappi (8 Verdi e 2 Arancioni) per sigillare le prese che non sono utilizzate
  • Cavo USB -> Micro Usb 
  • Manualistica Rapida

Dimensioni e Caratteristiche

Il prodotto è costruito molto bene. Le dimensioni sono “importanti”: 17 cm di lunghezza per 8 di larghezza e circa 3 di altezza, per un peso di circa 300gr.

Sulla parte superiore trovano posto 8 ingressi USB standard e 2 Quick Charge 3.0, contraddistinti da una colorazione arancione. Sul lato inferiore troviamo 4 piedini in gomma che consentono al prodotto di non scivolare dalla superficie dove lo appoggiamo.

Caricatore 10 Porte Usb

Dei 4 lati invece 3 sono assolutamente lisci e puliti. Sul 4° invece, uno dei due “corti” troviamo l’ingresso per il cavo da collegare alla presa elettrica e il tasto di accensione/spegnimento, il classico interruttore 0 / 1.

Come va?

Sul funzionamento di questo prodotto non c’è assolutamente niente da dire, svolge egregiamente il suo lavoro. Ognuna delle porte Usb standard erogano un massimo di 2,4 A e sono “intelligenti”: si adattano cioè al dispositivo collegato ed erogano esattamente l’energia richiesta.

Caricatore 10 Porte Usb

Le due porte arancioni, che hanno la tecnologia Qualcomm Quick Charge 3.0, sono anche esse intelligenti ed erogano potenza fino a 12 Volt e fino a 3 A.

Leggi di più a proposito di Recensione AUKEY Caricatore 10 Porte Usb da 70 Watt

Samsung Galaxy A7 2017, ecco tutte le specifiche

Dopo aver visto le specifiche tecniche dei nuovi Galaxy A3 Galaxy A5 versione 2017, passiamo ora all’ultimo dispositivo in ordine cronologico della famiglia Galaxy A, ovvero il Samsung Galaxy A7 2017.

Galaxy A7 2017

Il dispositivo, così come i suoi fratelli minori, è già stato valutato dai famosi siti di Benchmark GFXBench e AnTuTu. Grazie a queste valutazioni siamo in grado di fornirvi tutte le caratteristiche hardware di questo terminale.

Galaxy A7 2017

Una delle novità venute fuori con gli ultimi test effettuati è il processore che fa girare il terminale. Mentre prima si pensava ad un Exynos 7870 ora sappiamo con certezza che sarà sempre un Exynos il cuore pulsante del prodotto, ma in versone 7880.

Il Galaxy A7 2017 avrà anche la certificazione IP68, quindi resistente ad acqua e polvere. Sarà inoltre dotato di lettore di Impronte Digitali.

Galaxy A7 2017

Scheda Tecnica

A livello di caratteristiche hardware, all’interno della scocca troviamo:

  • Processore Exynos 7880 Octa Core a 64 bit
  • Gpu Arm Mali T860
  • 3 Gb di Memoria Ram
  • 32 Gb di Memoria Interna espandibile con Micro Sd
  • Display 5.68 pollici Super Amoled con risoluzione 1080p
  • Fotocamera Posteriore da 16Mpx
  • Fotocamere Anteriore da 16 Mpx per Selfie Perfetti
  • Batteria 3600 mAh

Le dimensioni di questo Galaxy A7 2017 saranno le seguenti: 158mm di lunghezza 77 mm di larghezza per soli 7.8 mm di spessore.

Galaxy A7 2017

Il terminale sarà dotato di tutte le connettività ad oggi presenti sulla maggior parte degli smartphone, ovvero Lte, Wi-Fi Dual Band, Gps. Presente anche una porta Usb Type C.

Dubbi

Tra i punti oscuri che ancora ci sono per questa versione 2017 di Galaxy A7 c’è il sistema operativo che lo equipaggerà al momento del lancio.

Non è stato ancora rivelato infatti se il dispositivo verrà rilasciato già con Androin 7.0 Nougat oppure con Marshmallow, per essere poi aggiornato successivamente.

Leggi di più a proposito di Samsung Galaxy A7 2017, ecco tutte le specifiche

Recensione HooToo Hub Usb 3.0, ottima qualità

Quante volte vi siete trovati in difficoltà, con il vostro pc o notebook, perchè vi siete trovati con le Porte Usb tutte occupate e la necessità di collegare un ulteriore dispositivo? Le porte Usb sono ormai diventate indispensabili e, più ne abbiamo, meglio è. In nostro soccorso arriva HooToo con un Hub Usb 3.0 davvero molto bello, elegante e funzionale.

HooToo Hub Usb

Il dispositivo in oggetto ci consente, utilizzando una sola porta Usb del nostro computer, di collegare 4 dispositivi contemporaneamente. Ci consente quindi di risolvere i problemi di connessione a dispositivi che hanno solo 1 o 2 ingressi Usb.

Unboxing

La confezione con cui ci arriva il prodotto è davvero semplicissima. Si tratta di una semplice confezione in plastica trasparente, come quelle delle schede Sd per intenderci, con il prodotto in bella vista. Un piccolo taglio con una forbice e l’Hub è nostro in tutta la sua eleganza.

HooToo

Aspetto

L’Hub Usb di HooToo è davvero un prodotto molto interessante. Costruito con una lega di alluminio ha inoltre una finitura anodizzata, il che lo rende davvero molto bello al tocco, quasi una sensazione da prodotto premium.

Le dimensioni sono molto compatte, è lungo infatti circa 10 cm, per 4 cm di larghezza e circa 1 cm di spessore. Sul lato destro abbiamo il cavo usb per collegarlo al nostro computer, considerando anche quest’ultimo la lunghezza del prodotto è di circa 25 cm.

HooToo

Anche il peso non è per niente un problema, siamo intorno ai 18 grammi di peso.

Sul lato superiore troviamo la serigrafia del logo che si illumina di bianco quando è collegato, davanti invece troviamo 4 ingressi Usb. Puliti gli altri lati.

Come Va?

Il prodotto svolge egregiamente il suo lavoro. Una volta collegato al nostro Pc o al Notebook il logo posto sulla parte superiore si illumina di una luce bianca, che lo rendono ancora più bello da vedere.

Per utilizzarlo? Niente di più semplice! Non c’è da installare nessun driver o plug in di sorta, basta inserire gli accessori che vogliamo in una delle 4 porte usb, e questo verrà riconosciuto immediatamente come se lo avessimo collegato direttamente alla porta principale del Computer.

HooToo

Anche la velocità di trasferimento dati non è un problema. Essendo dotato di 4 porte usb, tutte 3.0, la velocità è circa 10 volte più veloce rispetto ad una tradizionale porta usb 2.0.

Dove Acquistarlo

L’Hub Usb 3.0 di può essere acquistato su AMAZON a questo LINK.

Leggi di più a proposito di Recensione HooToo Hub Usb 3.0, ottima qualità

whatsapp

WhatsApp: in arrivo le videochiamate, ecco le novità

WhatsApp, la famosissima applicazione per smartphone per scambiare messaggi è in arrivo con un nuovo aggiornamento. Questa volta si tratta della possibilità di fare le videochiamate. Questo aggiornamento è stato richiesto dagli utenti da ormai diversi mesi e finalmente sono stati accontentati. Aggiornamento WhatsApp L’aggiornamento è disponibile per tutti i tipi di smartphone, infatti è […]

Ecco perché Huawei non ha prodotto i Google Pixel

Da tempo attesi finalmente stanno per arrivare sul nostro mercato i Google Pixel. I nuovi device Google hanno perso la denominazione “Nexus“, e molti non sanno che la casa produttrice non è BigG ma HTC. Prima che HTC avviasse la produzione dei Pixel si “vociferava” che Google avesse commissionato la produzione a Huawei. E in […]