Inquinamento

L’inquinamento causa più morti delle guerre e dell’AIDS

Secondo uno studio pubblicato il 19 ottobre 2017 su The Lancet, l’inquinamento è la causa principale della maggior parte delle morti premature nei paesi in via di sviluppo. Silenzioso e spietato, l’inquinamento atmosferico, delle acque e dei terreni ha ucciso, secondo diverse fonti, più di nove milioni di persone nel solo 2015. Per i paesi asiatici, nulla di nuovo: già da parecchi anni si stimano in India morti pari a un milione all’anno. Il vero problema, secondo i ricercatori, è che non si fa ancora abbastanza per evitare che questo silenzioso killer continui ad uccidere milioni di bambini e adulti.

Leggi di più a proposito di L’inquinamento causa più morti delle guerre e dell’AIDS