ZTE Axon M: Il primo smartphone “pieghevole” è ufficiale!

Nella giornata di ieri l’azienda cinese ZTE ha presentato il primo smartphone “pieghevole” al mondo. Scopriamo le specifiche complete e le funzionalità di ZTE Axon M in questo articolo!

ZTE Axon M: Il primo smartphone “pieghevole” è ufficiale!ZTE Axon m

Il nuovo smartphone marchiato ZTE è il primo con schermo pieghevole? In un certo senso sì, non confondetevi però con un Display pieghevole, infatti lo smartphone presenta due display uniti da due cerniere. Questo permette di utilizzare diverse funzionalità molto utili, come:

  • Modalità Tablet: La schermata home verrà estesa, con essa anche l’eventuale app utilizzata che occuperà entrambi gli schermi, permettendo così la visualizzazione di maggiori contenuti.
  • Due app in simultanea: Questa funzionalità è veramente interessante, infatti permette di utilizzare due app differenti nei due rispettivi display.
  • Replica dello schermo: Permette di riprodurre nei due display lo stesso contenuto, così da poter “ribaltare” il secondo display e poter vedere il contenuto sul retro.

Sicuramente il secondo display potrebbe semplificare in modo rilevante l’utilizzo delle applicazioni presenti sullo smartphone, facendoci risparmiare tempo nelle azioni effettuate giornalmente.

CARATTERISTICHE

Parliamo però di specifiche, che su Axon M sicuramente non risentono, infatti la dotazione hardware è di tutto rispetto. Troviamo come processore l’ottimo Snapdragon 821 con GPU Adreno 530 , il tutto affiancato da 4GB di memoria RAM e 64GB di memoria interna (espandibili tramite microSD). I due display, dalla risoluzione di 1920 x 1080 pixel (FullHD,  426 PPI), sono protetti da un vetro protettivo Corning Gorilla Glass 5.

La fotocamera principale, l’unica presente nell’intero smartphone (grazie al secondo schermo potremmo utilizzare la fotocamera principale per ottimi autoscatti), presenta un sensore di casa Sony da ben 20MP. La batteria è da 3180 mAh e supporta la ricarica rapida.

Il software è formato da Android 7.1.2, è garantito l’aggiornamento ad OREO. Lo smartphone inoltre presenta un lettore di impronte digitali sulla cornice, costruita totalmente in metallo.

Le dimensioni ed il peso però sono il vero lato negativo di questo smartphone, infatti con uno spessore di ben 12,1mm ed un peso di 230 grammi sicuramente non risulterà poco impattante.

Il prezzo è ancora sconosciuto, verrà ufficializzato infatti nelle prossime settimane. La disponibilità in Europa è garantita per il primo quadrimestre del 2018. Diteci il vostro parere nei commenti!

 

Via

Autore dell'articolo: Andrea Saltori

Avatar
Ciao, sono Andrea Saltori. Giovane appassionato del mondo tecnologico, smartphone e gadget tecnologici sono la mia grande passione!