ZenFone AR presentato al CES: ecco foto e caratteristiche

Uno dei grandi annunci del CES è stata la presentazione e l’introduzione di un nuovo smartphone ASUS, lo ZenFone AR.

Si tratta di uno smartphone che viene assemblato con una serie di specifiche di alta gamma anche se il suo grande potenziale di vendita non raiguarda quello che ha, ma che cosa può fare.

Come alcuni smartphone, questo è uno smartphone Daydream-ready e non dimentichiamoci che è Tango-enabled. Come nessun altro concorrente fin ora, supporta entrambe le piattaforme di realtà aumentata (AR) e do realtà virtuale (VR) il che rende lo ZenFone AR uno smartphone veramente all’avanguardia.

Se siete alla ricerca di un prodotto in grado di fare di tutto,  l’ ASUS ZenFone AR è sicuramente il telefono da  prendere in considerazione nel 2017. La sua compatibilità con AR e VR concretamente ci trasmette l’idea che si tratti di uno smartphone che avrà prova futura. Nel corso di quest’anno la quantità di contenuti che saranno disponibili sia per Daydream  che per Tango è destinato ad aumentare in modo significativo e lo ZenFone AR dà l’idea di essere un dispositivo pronto a sfruttare nel migliore dei modi di tutti i progressi in entrambi i settori.

 

Le caratteristiche:

Oltre alle feature appena citate, anche le caratteristiche hardware sono di un certo livello; ad esempio, il display da5,7-pollici fa uso di un pannello  con risoluzione QHD (2560 x 1440). All’interno troviamo ben 6 GB di RAM, 32GB di storage e il processore quad-core Qualcomm Snapdragon 821.E per chi cerca una versione ancora più potente, ci sarà un modello da 8GB di RAM.

Come ci si potrebbe aspettare con uno smartphone Tango-enabled, il comparto fotografia montato su questo telefono sono eccellenti: la configurazione della telecamera posteriore è dotata di una fotocamera con sensore da 23 megapixel, mentre nella parte anteriore si trova una fotocamera da 8 megapixel.

La batteria che alimenta lo ZenFone AR è ha una capacità di 3.300 mAh e questo è uno smartphone che viene fornito con Android 7.0 (Nougat), l’ultima versione di Android.

Purtroppo, se si spera di  avere tra le mani l’ ASUS ZenFone AR nel breve periodo si raimarrà delusi in quanto si dovrà aspettare un pò dato che non è previsto in uscita fino a 2 ° trimestre del 2017. Ad ogni modo, ASUS non ha ancora rivelato il prezzo di questo smartphone.

 

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: