Yamaha presenta il nuovo X-Max 400

Il nuovo modello di sport scooter 400 cc, abbina sportività e comfort. Sarà disponibile in tutti i concessionari Yamaha da agosto 2017 al costo di 6.690 euro.

I modelli della famiglia Max vanno dai 125 ai 530 cc. Ideale per i giovani studenti e i loro spostamenti è proprio il 125 cc, in grado di offrire comfort e di poterlo guidare dai 16 anni con la patente A1 oppure con la classica patente B. X-Max è studiato per pendolari che ogni giorno affrontano il traffico urbano ed extraurbano delle tangenziali o autostrade per raggiungere determinate mete.

Design

Il design del nuovo X-Max 400 si ispira al precedente X-Max 300, Sport Scooter Premium presentato ad ottobre 2016. Si rende subito riconoscibile per il doppio faro e le sue linee scolpite della carena. Il motivo a boomerang dei fianchi esalta il suo spirito Max, evidenziato dal doppio faro anteriore e dalle luci a LED anteriori e posteriori, proiettando un potente fascio luminoso.

Motore e prestazioni

Sin dalla sua uscita avvenuta nella primavera 2013, il primo X-Max 400 è stato come uno degli scooter più eleganti e funzionali adatti per fare lunghe distanze. Questo X-Max è l’anima sportiva combinata al comfort, promettendo il massimo del divertimento sia nel giretto quotidiano per andare al lavoro che nei viaggi del fine settimana. Fin dall’inizio l’obbiettivo dei designer Yamaha è stato di creare uno Sport Scooter con il maggiore dei comfort per il pilota e il passeggero. I modelli 2018 sono stati dotati di nuove caratteristiche tecniche e stilistiche, come le qualità dinamiche, maneggevolezza, feeling e design.

Per quanto riguarda il motore è un EURO 4, 400 cc monocilindrico DOHC a 4 tempi, con raffreddamento a liquido. Eroga una coppia compatta per allunghi formidabili, sorpassando con facilità. Con l’omologazione EURO 4, le emissioni sono minime.

Finiture

La nuova doppia sella ha uno schienalino per il guidatore. Per la protezione a velocità elevata c’è il parabrezza facilmente regolabile con appositi attrezzi. Il nuovo design dei cerchi in alluminio esalta il look. Non manca la tecnologia a bordo con una strumentazione hi-tech composta da due quadranti analogici per tachimetro e contagiri con fondo nero e numeri bianchi. Un display LCD posto al centro della strumentazione, permette di visualizzare diversi tipi di informazioni. Presenta anche una presa da 12 V ideale per caricare il vostro smartphone o collegare il navigatore satellitare. Infine troviamo il vano sottosella che può ospitare ben 2 caschi integrali o una borsa di dimensioni A4.

Accensione hi-tech

Si può accendere tramite Smart Key ovvero senza il bisogno di utilizzare le vecchie chiavi. Smart Key consente di accendere il motore, sbloccare lo sterzo e la sella permettendo di accedere al sottosella e al serbatoio da 14 litri. Usando la funzione di controllo remoto di Smart Key si può bloccare e localizzare il proprio X-Xmax!

Sicurezza

Non trascuriamo come al solito la sicurezza. Il nuovo modello dispone del Traction Control System TCS. Alla ruota posteriore viene impedito di perdere trazione su tratti bagnati o scivolosi. Per quanto riguarda i freni troviamo il doppio freno a disco anteriore da 267 mm ed un freno a disco posteriore da 267 mm con sistema ABS. Per il posteggio in tratti di strada pendenti c’è installato un freno di stazionamento, permettendo di posteggiare ovunque.

Colorazione

  • Phantom Blue
  • Sonic Grey
  • Blazing Grey

 

FONTE inmoto.it

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: