Xiaomi

Xiaomi sfida Razer con il suo “Gaming Phone”!

Che Xiaomi sia una delle società più attive e poliedriche nello sviluppo e ideazione di prodotti si sa benissimo. A conferma di ciò, direttamente sul portale AnTuTu, è stato svelato un progetto molto interessante a cui, pare, Xiaomi stia lavorando. Il prodotto finale, chiamato BlackShark, andrà in netta contrapposizione con il leader della nicchia di mercato “Gaming Phone”, il Razer Phone.

Scopriamolo insieme e vediamone le spedifiche.

Xiaomi BlackShark vs Razer Phone

Il nuovo progetto d’interesse del colosso cinese Xiaomi è legato ad uno smartphone “da gaming” in stile Razer Phone.

Il nuovo device, nome in codice BlackShark, conterebbe di specifiche veramente al top nel panorama mondiale.

Sfruttando il sentiero aperto da Razer, Xiaomi si baserà sul nuovo SoC Snapdragon 845, l’ultimo processore top di gamma presentato da Qualcomm composto da quattro core Kryo con clock fino a 2.8 GHz e da altri quattro core Kryo con clock a 1.8 GHz. Insieme alla CPU, il chip grafico a bordo (GPU) sarà l’Adreno 630.

Interessante, almeno secondo AnTuTu, anche l’interno dello smartphone: pare infatti che all’interno di BlackShark vi saranno 8GB di RAM e (sicuramente è un errore) 32 GB di memoria integrata. 

Assenti, almeno sui dati emersi, dettagli sulla batteria e sulle fotocamere.

Lato software, il nuovo device dell’azienda cinese avrà a bordo Android 8.0 Oreo già in prima battuta, ovviamente personalizzato dal produttore asiatico con la sua celeberrima MIUI.

Benchmark

Strumento considerato dai più come test di prestazioni nude e crude di un dispositivo, il nuovo Xiaomi BlackShark sembra in grado di raggiungere l’incredibile cifra di circa 270.680 punti, più di 100.000 punti sopra il punteggio medio realizzato dal Razer Phone. Chiaramente, considerando anche la differenza di SoC, il divario tra Razer Phone e Xiaomi BlackShark sarà abbastanza ampio come da aspettative.

Lato gaming

AnTuTu non rivela alcun dettaglio riguardante le specifiche “gaming” del BlackShark. Il Razer Phone, invece, ha due potenti altoparlanti stereo frontali e l’impressionante pannello LCD IGZO IPS con una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Xiaomi, ascoltata in merito di queste notizie, non si è sbilanciata e ha rimandato tutto al rilascio commerciale che avverrà durante quest’anno.

VIA

Autore dell'articolo: Simone Quaglia

Avatar